Utente 245XXX
Salve Dottore,
ho 45 anni, sono normopeso e pratico attività sportiva regolarmente (ballo e nuoto), non fumo e uso regolarmente i tacchi.
A ottobre del 2010 ho effettuato un ecocolordoppler venoso arti inferiori, conclusione: reperti ecografici compatibili con incontinenza venosa dei crosse safeno-femorali (già a riposo).
Mi sono state prescritte le calze elastiche 140 DEN (18mmHg) che porto regolarmente durante la stagione invernale e il farmaco Alvenex da prendere durante il periodo estivo quando non uso le calze elastiche, questo farmaco mi ha creato dei problemi con lo stomaco e quindi mi è stato sostituito con il farmaco Arvenum 500 mg (due volte al giorno) ma anche questo mi ha creato mal di pancia e bruciore.
Ho ripetuto un paio di mesi fa, l'ecocolordoppler venoso, conclusione: reperti ecografici e flussimetrici sostanzialmente immodificati rispetto al controllo precedente (ottobre 2010).
Fra qualche settimana, con l'arrivo della bella stagione, non indosserò più le calze e volevo sapere se è possibile usare qualche crema o prendere qualche integratore piuttosto che il farmaco che mi è stato prescritto dal momento che mi crea problemi con lo stomaco, oppure se è possibile sostituirlo con qualche altro farmaco.
Grazie!
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
le regole della deontologia e quelle specifiche di questo sito vietano di fornire suggerimenti terapeutici o prescrizione di farmaci a distanza.
Le creme per uso topico rappresentano un buon rimedio, soprattutto sul piano sintomatico, prevalentemente per l'effetto "rinfrescante" del Mentolo in esse spesso contenuto.