Utente 236XXX
Carissimo Dott Cecchini,eccomi qui di nuovo a scriverle ,dopo3 mesi.Precedentemente le scrivevo per episodi di tachicardia sinusale,cosi diagnosticata da 13 cardiologi . Avevo fatto tutti gli esami del caso : ecg- S:E:T:E.holter 24h-ecocardiogramma.tutti negativi.Avevo preso anche del betabloccante consigliatomi da un cardiologo Congescor da 1,25 ma sospeso per eccessiva stanchezza.Sono tornata a scriverle perchè non convinta (sono una persona molto ansiosa)sono andata ancora da un altro cardiologo per farmi mettere il LOOP RECORDER esterno.Ma dopo avermi visitato ed effettuato un ecocardio doppler non ha ritenuto opportuno di metterlo,perchè per lui non avevo niente.Capisco che mi rendo ridicola girando cardiologi e spendendo anche molti soldi. Sono affetta da Morbo celiaco e ultimamente non mi sento affatto bene,anche se gli episodi di tachicardia persistente si sono un po attenuati,avverto ogni tanto delle extrasistole specialmente dopo i pasti,visto che mi hanno riscontrato anche intolleranza alla lattasi e al nichel e mi sento sempre stanca.Voglia scusarmi per il mio dilungarmi troppo ,gentilmente vorrei un suo consiglio ,visto che è stato molto gentile a rispondermi subito la prima volta,un tsh che tende a scendere ogni volta che ripeto gli esami può provocarmi questi sintomi? Gli ultimi valori erano inferiori a 0'3 mentre il T3 T4 e gli anticorpi sono normali.O tutto questo dipende dalla mia ansia ? La ringrazio anticipatamente e spero che voglia rispondere ad una persona che nonostante abbia sentito molti medici ogni volta che sente qualcosa pensa solo al suo cuore che sia malato e non scoperto da nessuno.Grazie .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ripeterei gli esami tiroidei presso un centro specializzato .
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Carissimo Dott Cecchini,torno di nuovo a scriverle,per i problemi che avevo ed ho tutt'ora.Riguardo alla tiroide ho fatto tutti gli esami del caso e nessuno vuole dar peso al TSH inferiore a 0,3.L'ultimo endocrinologo che ho sentito ,mi ha detto che potrebbe dipendere dalla mia eccessiva produzione di ormoni infatti mi ha prescritto degli esami da fare : FSH in 3 giorno del ciclo ,progesterone,luteotropina, tireotropina, follitropina,3 giorno ciclo e 10 giorno ciclo.Solo che facendo altri accertamenti per una forte astenia e dolori muscolari,ho scoperto oltre alla celiachia scoperta 6 anni fa,si è aggiunta anche intolleranza al nichel e alla lattasi. Gli episodi di tachicardia che avevo frequentemente sembrano essersi calmati ,solo che adesso mi sento sempre stanca.e ho dolori dappertutto.Voglia scusarmi se le ho scritto ,forse è l'unico che ha risposto ai miei consulti.Gentilmente so che non è possibile fare una diagnosi on line ma se può magari darmi un suo parere le sarei molto grata.CORDIALI SALUTI.
[#3] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Cortese Dott Cecchini.mi scuso in anticipo per il disturbo.Ho visto che non ha risposto alla mia domanda.So di essere una persona,molto ansiosa e qualche volta scocciante.Volevo solo sapere se i miei problemi sono legati al mio stato d'ansia,visto che ultimamente la situazione non cambia.Come le dicevo avverto molta stanchezza e la tachicardia che avevo prima sembra aver dato il posto a delle extrasistole.Specialmente la sera quando vado a dormire,alcune volte al risveglio pomeridiano.Come detto in precedenza ,siccome per l'endocrinologo non c'entra affatto la tiroide,sto aspettando l'esito degli esami ormonali.visto l'età (49 anni),per lui si tratta di premenopausa.Siccome la mia testa si orienta sempre a qualcosa di cardiaco ogni volta rientro nel circolo vizioso dei cardiologi.Vorrei fare una RMN cardiaca lei che ne pensa ? éil caso di farla ,almeno mi tolgo una volta per tutte(spero) che non ho nulla? La ringrazio in anticipo se mi vorrà dare un suo consiglio.Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ved alcuna indicazione ad una RM cardiaca.
Forse un consulto psichiatrico per una terapia Dell ansia male non le farebbe.
Ne parl con il suo medico
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#5] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Carissimo,Dott,Cecchini .torno di nuovo a disturbarla .Il problema che avevo continua ,dietro mia insistenza sono andata in ospedale ,mi hanno consigliato la telecardiologia,da vedere al momento della tachicardia cosa succedeva.Il responso è sempre lo stesso (tachoicardia sinusale).arrivata anche a superare i 140 battiti dietro la mia forte agitazione,che non riesco a controllare.Ho seguito il suo ultimo consiglio sono stata visitata da uno psichiatra che vista la mia tachicardia mi ha sconsigliato un antidepressivo,ma ha prescritto solo un ansiolitico.La domanda che vorrei porle è questa : ho fatto le analisi di controllo per la celiachia ,in più delle analisi per vedere la Sindrome di SJOGREN,e il LES,dietro continui disturbi anche a livello gastroenterologico.Sono risultate lievemente alterate la PCR -0,7 e la VES a 16 .Sono molto preoccupata ,perchè la pcr si altera anche se si hanno problemi al cuore.Forse questo valore può spiegare la tachicardia? O speriamo non si tratti di qualcosa di serio a livello intestinale.La ringrazio sempre per la sua pazienza.Le auguro un BUON NATALE e se vuole aspetto una risposta .GRAZIE .