Utente 249XXX
Ho alcune zone di usura dentale.
Sono andata dal dentista che mi ha controllato e mi ha consigliato un bite.Avverto in particolare una cuspide abbastanza ruvida e piu scheggiata. E quella linguale dell'ultimo molare superiore dx. Dall'ultimo controllo mi sembra peggiorata al tatto. Poiché il dentista ha grattato con lo specillo è possibile che essendo già scheggiata si sia ulteriormente rovinata?
E poi è possibile ricostruire senza limare i denti naturali?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
L'ispezione effettuatta dal dentista sicuramente non Le ha procurato danni.

E poi è possibile ricostruire senza limare i denti naturali?
Con i compositi si può eseguire una ricostruzione senza limare il dente naturale ,ma solamente con un condizionamento della superfice.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
grazie Dottore per la celere risposta.
A me è stato detto che non è possibile e sarebbe inutile, perchè col tempo l'avrei eliminata lo stesso.ma sul quel dente la cuspide è troppo arrotondata, non sarebbe meglio ristabilirne l'altezza originaria?
[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Alcune volte si, alcune volte no.
Se, come penso, lei soffre di bruxismo (è questo il motivo del bite?) propendo anche io per il no.
Non ho motivo di dubitare del giudizio del suo dentista: lui l'ha visitata, io no.
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Ripristinare una faccetta di usura con il composito senza correggere l'intera occlusione significa incorrere in un sicuro insuccesso. Il che significa dover eseguire una attenta analisi occlusale e individuare le cause dello squilibrio occlusale, ove ci fosse, e correggerle. Poi ripristinare la morfologia dentale ed eseguire un bite di protezione fino alla deprogrammazione del sistema neuromuscolare stomatognatico.
Cordialmente
[#5] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Gent.le dott. Muraca,
È stato eseguito un molaggio su un dente sano che doleva durante la masticazione.
Dal punto di vista occlusale prima non accusava nulla , e la situazione diciamo che è peggiorata in quanto mi sembra di non chiudere i denti mai nella stessa posizione. Le faccette di usura sono state evidenziate perchè dopo queste eventi notavo una cuspide piu ruvida che prima non avevo notato. Quando Lei dice ripristinare la morfologia dentale a cosa si riferisce? Ad un apparecchio ortodontico? Quindi il bite sarebbe successivo?
[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Per "ripristino della morfologia occlusale" intendo ridare al dente la sua naturale anatomia ( o mediante matertiale di apposizione o mediante corone). Si il bite è successivo, come decondizionatore del sistema neuromuscolare gnatologico. Infatti se l'occlusione risulta corretta e fisiologica nel giro di qualche mese con l'uso del bite dovrebbe (il condizionale è d'obbligo) smattere di bruxare.
Cordialmente