Utente 271XXX
Copio e incollo il quesito postato per errore in Cardiologia Interventistica che prego possibilmente di cancellare perchè non pertinente e mi scuso per l'errore.
Il consulto riguarda la mia compagna di sesso femminile e 41 anni di età.
La settimana scorsa lunedi ho giocato una partita a tennis ed il giorno successivo ho avuto un senso di costrizione al petto e mi sono recata al Pronto Soccorso locale dove mi hanno fatto una serie di accertamenti, trattenuta in astanteria per la notte e dimessa senza particolari indicazioni il giorno successivo.
Mia madre è morta di infarto all'età di 42 anni ed anche mio zio all'età di 44 anni. Gli esami fatti durante la degenza avevano dato questi risultati:

ECG 12/02/08 ore 18:33 ritmo sinusoidale regolare, freq. 59, asse del qrs indeterminato, potenziali di basso volt nelle deriv.perieriche

ECG 12/02/08 ore 22:54 ritmo sinusoidale regolare, freq. 68, deviazione assiale destra, transizione tardiva, potenziali di basso volt nelle deriv.perieriche: ecg anormale

ECG 13/02/08 ore 07:46 ritmo sinusoidale regolare, freq. 65, deviazione assiale destra, bassi volt nelle deriv.perieriche: ecg anormale

Analisi del sangue 12/02/08 ore 13:26: p-mioglobina 25ng/ml, s-proteina c reattiva 0,1 mg/dl, p-troponina T 0,01 ng/ml, potassio 3,1 mmol/L, lattato 1,6 mmol/L + esami sangue venoso ed arterioso tutti nella norma

Analisi del sangue 12/02/08 ore 18:31: p-mioglobina 210ng/ml, p-troponina T 0,1 ng/ml (visti i valori immediatamente rifatte)

Analisi del sangue 12/02/08 ore 19:00: p-mioglobina 26ng/ml, p-troponina T 0,01 ng/ml, p-CK-2(MB) 2,9 ng/ml, S-creatinchinasi 97 U/L

Analisi del sangue 13/02/08 ore 09:31: p-mioglobina 21ng/ml, p-troponina T 0,01 ng/ml, p-CK-2(MB) 2,4 ng/ml, S-creatinchinasi 64 U/L

ecocardiogramma 12/02/08 ore 15:22: normali dimensioni e cinetica biventricolari. Non versamento pericardiaco. Non segni di cardiopatia in atto.

RX torace 12/02/08: normale trasparenza e espansibilità polmonare, non lesioni parenchinali in atto. Ombre iliari, cuore e mediastino regolari.

Vorrei una vostra valutazione ed indicazioni per fare una visita cardiologica più approfondita possibile: che tipo di indagini mi potete consigliare ed eventualmente mi potreste consigliare il nome di uno specialista nella zona di Treviso/Vicenza Padova?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Finzi
28% attività
0% attualità
12% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Nella sua zona i Cardiologi bravi abbondano, ed il suo Medico ne conoscerà a bizzeffe.
Data la sua storia familiare è senz'altro bene che senta un Cardiologo, che probabilmente le proporrà un test da sforzo (con o senza scintigrafia, con o senza ecostress, questo lo deciderà dopo la visita).