Utente 251XXX
Sono un un uomo di 33 anni di media corporatura ( 1,74 cm di altezza per 74 kg di peso ), ho avuto pressione diastolica lievemente alta per qualche giorno ( la media delle misure effettuate in farmacia mattina/sera era circa 135 / 92 ) ed ho fatto dei controlli:
L'elettrocardiogramma non ha registrato niente di anormale.
Dall'esame dell'holter pressorio è emerso che la pressione media diurna è 118/84 mentre la notturna è 109/75 con picchi della diastolica di 94.
Gli esami del sangue prescitti dal cardiologo non evidenziano nulla di anormale.
Lo stesso cardiologo mi ha detto che sono ok ma io continuo, ogni tanto, ad avvertire sintomi strani come orecchie tappate, fischio orecchie, il battito del cuore accentuato ( non accellerato ) e la mattina capita che ho un leggerissima perdita di sangue dal naso.
E' normale secondo voi, diversamente cosa mi consigliate?
Vi ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Oltre alle medie pressorie sarebbe interessante sapere se nella registrazione holter risultano misurazioni in cui la minima supera i 90 mmHg ( presumo di si visto che la media diurna è di 84). In questo caso potrebbe trattarsi di una lieve ipertensione diastolica mediata dal sistema adrenalinico. mi faccia sapere, saluti.
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,
ho solo questi riscontri, spero vadano bene:

45% delle misure diastoliche diurne hanno superato il valore impostato di 85;
66% delle misure diastoliche notturne hanno superato il valore impostato di 70;

Da un mia verifica: su 87 rilevazioni totali 13 misure della diastolica sono maggiore/uguale di 90, vale a dire circa il 15%.

La ringrazioe di nuovo e saluti
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
In effetti sono valori border-line, probabilmente mediati dall'attività adrenalinica. In questi casi si cerca, vista anche la giovane età, di normalizzare la pressione con cambiamenti dello stile di vita che comprendano una regolare attività fisica aerobica ed un'alimentazione povera di sodio, oltre alla riduzione della caffeina e della nicotina nei fumatori. Se poi riesce ad eliminare anche lo stress mi faccia sapere come ha fatto !!! Cari saluti.
[#4] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto,migliorerò il mio stile di vita! Appena avrò la ricetta magica per lo stress non esiterò a contattarLa. Cari saluti