Utente 251XXX
Salve gentilissimi dottori, vi spiego il mio problema.
Sono un ragazzo di 21 anni, frequento regolarmente la palestra e assumo integratori di aminoacidi, proteine e creatina. Dormendo qualche giorno fà mi sono svegliato di colpo ho sentito il battito cardiaco rallentare come se si fosse fermato e durante quell'arco di tempo io non riuscivo a muovermi, dopo ho sentito ripartire il battito e sono riuscito a riprendermi da questo stato di shock. Da quel momento ho un dolore al petto soprattutto nella zona sinistra e al braccio sinistro sotto l'ascella e proseguendo in basso fino alla mano, il dolore lo percepisco ogni tanto durante la giornata. Succede anche che durante la giornata mi giri la testa mentre cammino e ho una sensazione di vertigine, in più ho dolore poco sotto al trapezio, mal di testa e senso di sbandamento. Spero che qualcuno di aiuti a capire la motivazione di questi sintomi perchè sono una persona parecchio ansiosa, e non sto dormendo tranquillamente la notte. grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi sintomi sembrano più legati ad uno stato di panico che non di certo ad uno stato patologico di tipo organico. Effettui una visita dal curante, una qualsiasi parola di conforto "dal vivo" varranno di certo di più di un semplice consulto on line.
Saluti