Utente 251XXX
Buongiorno. Volevo chiedere un parere in merito a un fatto: da circa due anni sono molto ansiosa e ipocondriaca. Prima di diventare ansiosa non avevo mai avuto queste extrasistole. Invece ora, ogni tanto ne avverto una. Magari non ne sento per un mese, poi me ne viene una e mi agito, mi si chiude la gola e ne avverto ancora di più nei giorni dopo. A causa di questo fastidio ero andata dal cardiologo che mi aveva detto di stare tranquilla. Feci vari ecg e un ecocuore alla visita. Non capisco se devo preoccuparmi o no! Alle volte ho mal di stomaco e quindi penso sia dovuto a quello, però la mia ansia mi fa sempre pensare al peggio, ad aritmie fatali ecc. Mi date un parere? Grazie mille.....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le extrasistoli sono frequenti in soggetti sani e spesso non vengono avvertite. Possono generare ansia invece in chi le avverte, ma l'ansia può anche facilitarle e quindi le due cose sono strettamente legate tra loro. Stia più tranquilla, viva la vita della sua età e vedrà che anche le extrasistoli non le daranno più problemi.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille!! Quindi visto che qualche accertamento l'ho fatto secondo lei posso un po' rilassarmi? Il cardiologo ha detto che non serve l'holter nel mio caso
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non può, ma deve rilassarsi....condivido il consiglio che le è stato dato, eseguire un Holter non cambierebbe i termini della valutazione medica.
Auguri