Utente 652XXX
Salve,

ho utilizzato questo disinfettante per anni, ma solo ora mi son accordo che c'è scritto di non utilizzare su cute lesa, cosa potrebbe provocare?
riporto la composizone
Il principio attivo e’ il Cloruro di benzalconio che ha la funzione di battericida e spermicida.
Gli eccipienti presenti sono:
-Tensioattivo non ionico
-2-bromo-2nitro-1,3 propandiolo
-Profumo
-Coloranti
-Sequestranti
-Acqua deionizzata
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

se parla del Lysoform Medical Disinfettante Analcolico in realtà vi è una contraddizione tra quanto scritto sulla boccetta ("non usare sulla cute lesa") e quanto scritto nei vari forum e notizie su internet.

Molti utilizzano questo prodotto come disinfettante anche delle ferite della pelle, nonostante quell'avvertenza, in realtà scritta in modo poco visibile, sulla confezione, che dice di non usarlo sulle ferite.

Conclusione: nulla di grave se lo si usa sulla cute lesa, ma è meglio attenersi alle prescrizioni scritte sulla boccetta.

Va anche detto che il cloruro di benzalconio, che è il componente principale del prodotto, è contenuto in molti altri prodotti, ma sempre usati come disinfettante per la cute integra se le concentrazioni sono alte, ma a concentrazioni più basse viene usato anche in prodotti per irrigazioni vaginali, ferite superficiali e addirittura collutori.

In ogni caso, un chiarimento da parte della ditta produttrice e soprattutto una avvertenza sulla boccetta scritta in modo più chiaro sarebbe doveroso.

Buona serata
[#2] dopo  
Utente 652XXX

Iscritto dal 2008
capisco, quindi anche se è stato usato per molto tempo sulla cue lesa non desta nulla a lungo andare? cioè dopo che lo si è utilizzato?

grazie mille e aggiungerei che sono pienamente daccordo nell'indicare MEGLIO che non è per cute lesa