Utente 230XXX
Buongiorno, da qualche tempo avverto come un formicolio che parte dal gomito e arriva al mignolo e parte dell'anulare (braccio sinistro) e vorrei capire di cosa si tratta. Circa 9 anni fa ho rotto ulna e radio dello stesso braccio, 4 mesi di gesso e 2 mesi di ferro all'interno poi successivamente tolto. Da li un nervo sotto il pollice è rimasto schiacciato dal ferro e perciò in corrispondenza della cicatrice ho un po' di sensibilità.. Non so se questo puo centrare con questo mio formicolio che si è accentuato particolarmente in questo periodo soprattutto quando Poggio il gomito.

La mia preoccupazione sorge anche per un altro sintomo che mi si è presentato, una specie di costrizione alla gabbia toracica e alla schiena tra le scapole.

Premetto che presento problemi di postura che sto cercando di risolvere tramite un apparecchio ortopedico/ortodontico.
Sono perO un po' preoccupata per questo fastidio generale che mi causa anche un po' di fatica nel respirare.

Cosa mi consigliate?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>Da li un nervo sotto il pollice è rimasto schiacciato dal ferro e perciò in corrispondenza della cicatrice ho un po' di sensibilità.. Non so se questo puo centrare con questo mio formicolio che si è accentuato particolarmente in questo periodo soprattutto quando Poggio il gomito>>

Se fa una visita ortopedica avrà la risposta che non potrà mai arrivare, senza una visita tramite Internet.

Il secondo disturbo potrebbe essere ascritto all'ansia che comprensibilmente segue la consapevolezza del primo disturbo.