Utente 185XXX
Salve,
sono un ragazzo di 20 anni e dopo una ecografia mi hanno detto di avere un lipoma che si trova nella parte posteriore del collo a metà tra la zona cervicale e la zona toracica. Quando lo tocco mi sembra proprio che si trovi suopra la colonna vertebrale e inizia a causarmi un po' di problemi in quanto trovo difficoltà nella posizione durante le ore di studio e qualche volta ho addirittura difficoltà a sistemare la testa sul cuscino durante la notte. Qando piego la testa in giù mi sembra di essere quasi bloccato a volte in quanto non riesco a piegarla tutta.
La mia ecografia dell'anno scorso diceva che vi è un "Aumento di spessore dello strato sottocutaneo in sede cervicale, mediana, a componenete fibroadiposa con spessore massimo di 22 mm e con estensione trasversale massima di 5 cm".Ora vorrei sapere se conviene intervenire chirurgicamente e se questo intervento è pericoloso vista la sua vicinanza immediata alla colonna vertebrale. Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gian Luigi Zigiotti
36% attività
0% attualità
8% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Un lipoma è una patologia benigna. Se il lipoma che presenti, ti reca disturbi durante il giorno e durante la notte, vi è l’indicazione all’asportazione chirurgica. Anche se la lesione, come già detto, è benigna, essa può crescere quindi è sempre meglio asportare una lesione piccola, piuttosto che una grande. L’ecografia che hai fatto indica che il lipoma è nello strato sottocutaneo. L’intervento di asportazione può essere eseguito con la massima tranquillità.
Auguri.