Utente 451XXX
Buonasera,
ho 71 anni e sono affetta da piastrinopenia, trobofilia( mutazione fattore II) e attualmente da cardiopatia ipertensiva con un recente episodio di fibrillazione atriale ad elevata freqeunza, aortica degenerativa di grado medio lieve.
il mio cardiologo mi ha prescritto sia il congescor 1,25 , cordarone cpr 200 mg e renexa (ranolazina 500mg compresse)
proprio in seguito a questo ultimo farmaco noto un accentuarsi della mia ritenzione idrica, trovandomi braccia e gamba molto gonfie.
il mio medico è attualmente in ferie, vorrei cordialmente sapere se è possibile prendere qualcosa per ridurre questa ritenzione idrica, farmaco o integratori naturali.
posso sospendere per qualche giorno il renexa?
spero possiate al piu presto darmi una risposta,
vi ringrazio anticipatamente.
Buona serata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Nn sospenda mai da sola i farmaci...per la ritenzione idrica puo' agire con indiuretici ma sempre dopo consulto con il suo curante