Utente 235XXX
Buongiorno. Ho la pelle molto chiara e, oltre al fatto che è antiestetica, quando vado al mare devo fare moltissima attenzione al sole in quanto anche con creme protezione 50+ mi ustiono.

Un amico mi ha detto che da piccolo, in Argentina, ha fatto per due anni una cura con uno sciroppo contenete carotene e un'altra sostanza di cui non ricorda il nome, grazie alla quale sostiene di aver cambiato definitivamente carnagione passando dall'essere chiarissimo (piu' di come sono io attualmente stando a quando sostiene) ad avere una carnagione scura tutto l'anno anche senza esporsi al sole (eliminando ovviamente anche il problema delle scottature).

Vorrei sapere se cio' è effettivamente possibile e quale tipo di prodotto/farmaco puo' dare dei risultati simili. Personalmente sono scettico in quanto le pastiglie al carotene le ho prese anche io in passato, ma su di me non hanno avuto alcun effetto.

Grazie per la attenzione,
cordiali saluti,
davide.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Fa bene ad essere scettico, in quanto
, anche se è vero che vi è un aiuto sicuramente dal betacarotene, questi non può fare miracoli , e non cambia la pelle ma può aiutare in certi casi a raggiungere una abbronzatura più consistente e rapida. Il rischio , già visto spesso è la ipervitaminosi A e quindi sconsiglio l'abuso fai da te.
cordialità
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore. Grazie per la risposta.

Mi resta soltanto una domanda: esiste davvero un prodotto che produca gli effetti che ho riportato,anche se non a base di carotene?

Lo domando in quanto non penso che la persona che mi ha dato questa informazione se la sia inventata, quindi probabilmente si confonde soltanto sul nome del principio attivo del farmaco in questione.

Grazie,
cordiali saluti,
D.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
No , sostanze che possano cambiare il fototipo , determinato geneticamente non ce ne sono.
Glissando su patologie ormonali che provocano una colorazione (ve ne è una che addirittura veniva chiamata "il mal bronzino) e non prendendo in considerazione altre assunzioni ormonali , non vi è altro che lampade ed integratori per favorire la melaninogenesi.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Grazie del chiarimento dottore.

Cordiali saluti.