Utente 240XXX
Buongiorno. Premetto che ho postato questa richiesta in una categoria forse non del tutto adatta, ma la sezione ginecologia era satura di richieste e sono dell'idea che il mio interrogativo possa essere risolto anche da un medico di questo tipo, mi scuso se posso essere sembrata irrispettosa.
All'arrivo del prossimo ciclo inizierò ad assumere le compresse NAOMI, pillola contraccettiva. La mia ginecologa mi ha rassicurata dicendo che è a basso dosaggio, nonostante ciò ho timore degli effetti collaterali. Ho 18 anni, in buona salute, analisi del sangue complete e perfette, svolgo costantemente sport, perciò vorrei sapere se le ricorrenti "voci" sull'aumento di peso (anche sostanziale) o accumulo di liquidi nei tessuti sono un effetto collaterale reale, e come comportarsi in caso si manifestino. Vorrei inoltre sapere se vi sono altri particolari effetti collaterali che possano dissuadermi dall'assumere questo medicinale e, se possibile, avere un chiarimento sulle modalità di assunzione.
Ringrazio per l'attenzione, in attesa di una risposta.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

non vedo il motivo di doversi scusare di "irrispettosità" (con noi!), nè dovrebbe preoccuparsi di eventuali effetti collaterali...se la pillola Le è stata prescritta dalla Sua Ginecologa e, di conseguenza, illustrata sulle modalità di assunzione??!

Cordialmente.