Utente 516XXX
buongiorno dottore,le scrivo per questo problema di extrasistole che mi spaventa. ho una forte familiarità di c.ischemica in età precoce: mio padrea morì a 39 anni di infarto,mio nonno ha sofferto di angina ed è morto di infarto e mio zio, morto in agosto di quest'anno ha avuto un infarto, seguito da diversi interventi, ed era in attesa di trapianto ma non ce l'ha fatta.queste mie estrasistole appaiono saltuariamente,con periodi di assoluta assenza e periodi in cui mi accade spesso.ogni anno faccio una visita di controllo e gli esiti sono sempre stati negativi, compreso l'ecocard.fatto l'anno scorso.la causa può essere la primavera, l'ansia continua?mi devo preoccupare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Pugliese
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
se non sono in un numero tale da arrecarle particolare fastidio nn si deve preoccupare. tuttavia, può eseguire un esame holter delle 24 ore per chiarire di che origine sono.