Utente 643XXX
Salve.
Da circa 6 mesi ho il problema che a periodi appaiono dei puntini rossi sul glande.
Molto più sporadicamente appare anche una piccola quantità di pus subito sotto il glande, associata ad un lieve bruciore ogni qualvolta ho una erezione.
A cicli tutto scompare per poi tornare qualche giorno dopo.
Non ho rapporti occasionali e tutti i rapporti con la mia partner sono protetti da preservativo.
Cosa può essere ?
Ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
caro paziente,
non è detto che i sintomi che lei indica siano tutti dovuti alla stessa causa, perchè le papule potrebbero avere anche solo un significato irritativo ovvero potrebbero anche essere una candidiasi o altro, mentre la piccola quantità di pus potrebbe non essere pus ma residui di smegma, ed il fastidio durante l'erezione essere dovuto a varie cause. D'altro canto non è neanche detto che il tutto non possa far parte di un unico quadro.
Le consiglio quindi di non temporeggiare e di rivolgersi con fiducia ad un dermatologo qualificato che si interessi di patologia genitale, perchè è lo specialista adatto per il suo problema.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 643XXX

Iscritto dal 2005
Egregio Dottore, la ringrazio per la sua risposta.
Rileggendo il mio post mi sono accorto di aver tralasciato alcuni dettagli.
Il bruciore con l'erezione avviene solo quando ci sono quei puntini rossi sul glande ed il glande stesso e la base dello stesso spesso "producono" una specie di patina bianca che cono costretto a lavare e pulire anche 2 o 3 volte al giorno.
Potrebbe essere una manifestazione della candidiasi?
Non mancherò di consultare il mio medico per farmi consigliare uno specialista.
La ringrazio nuovamente.
Cordialmente.