Utente 467XXX
Salve,
da tempo succede che ho colpi di sonno dipo i pasti, soprattutto quelli con la pasta. Va avanti da anni ma nessuno aveva pensato al diabete prima di me. In effetti la mia glicemia a digiuno e' normale dagli 86 a 96 nell'arco degli ultimi 15 anni. Pero' a me questi colpi di sonno mi stavano inspettendo da tempo. Dunque sono entrato un possesso di un glucometro e ho fatto varie prove, soprattutto dopo i pasti (a digiuno e prima dei pasti e' rigorosamente sotto i 94 ( e meno che non abbia fatto una merenda tardi nel pomeriggio; in questo unico caso ho visto la glicemia a 100 prima di cena); ecco alcuni valori con il tipo di pasto (la crema di nocciole e fatta di pasta di nocciole e 50% di malto di riso):

merenda ore 17:50: 6 gallette (quelle spesse, grosse e tonde) di cui 3 di grano sarac e 3 di riso e mais con marmellata (tutta frutta, no zucchero, con pepctina) di frutti di bosco. 8 lupini salati; tazza media di te' con fiocchi di avena. Poco dopo (alla scrivania) colpo di sonno e confusione mentale; glicemia ore 18.40: 169; glicemia ore 19.10: 156; glicemia ore 19.50: 117

merenda:(iniziato merenda con 103 circa)
latte soia con banana e cereali integrali esselunga; 2 mandorle bras, 2 albic secca, 1 prugna secc., 1 fico, ribes rosso,
5 gallette riso amaranto (formato crackers) con crema nocciole (dopo un ora un po' di confusione mentale leggera); 2h dopo: 112

colazione:1 albicocca secca, 1 fetta pane con crema castagne, latte soia con uvetta, crusca d'avena, fiocchi avena,
fiocco integrali esselunga, 1 pesca, 1 fico...; a diugiuno 91; dopo 2h: 93;

60 min. dopo pranzo - 169
100 minuti dopo pranzo - 164 (leggera sete)

Ore 10, 1 dopo colazione (5 gallette di riso e mais (crackers) con crema di nocciole, 1 pesca, 2 noci) - 157/167 (sete); ore 11: 98 (sete piu' forte)


Come vedete esagero un po' nelle merende perche' ultimamente sto mangiando di meno durante i pasti (non mangio piu' pane a tavola e la pasta l'ho ridotta).
Quello che mi pare a me che durante i picchi ho questo sonno e confusione mentale; a volte anche sete ma non mi pare coincida con i picchi. Mi pare che la mia glicemia salga a 170 velocemente con gli zuccheri. E stia di solito alta per anche 1h e 30; spesso pero' dopo 2 ore e' < 110. Una sola volta ho avuto la glicemia dopo 1h 30' a 174 e a 1h e 50': a 156 (pero' avevo esagerato con gallette, frutta e marmellata.
Vita sedentaria e sono magro. Per anni ho saltato la colazione in quanto non ho mai provato fame la mattina, anzi un senso di repulsione al cibo appena alzato. Ultimamente la faccio anche senza fame. Devo sforzarmi? A volte questa confusione mentale mi rimane un po' anche dopo che la glicemia e' scesa. In questi casi ho provato a fare una passeggiata ma mi sento le gambe pesanti. Ho invece notato che 30-40 minuti di sonno mi risolvono molto; pero' se sono in giro o al lavoro non posso dormire. E la perdita di concentrazione sta diventando un problema....

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

è normale dopo un pasto rilevare un innalzamento dei valori glicemici... Quindi niente falsi allarmismi!!

Invece, effettui un ecografia epatica e vie biliari e riordini soprattutto l'alimentazione...vera responsabile della Sua spossatezza post-prandiale.

Cordiali saluti.