Utente 268XXX
In seguito ad un rapporto con un'erezione poderosa e prolungata per circa 3/4 ore avverto dei dolori non forti (piu che altro fastidio) al pene e osservandolo allo stato di riposo risulta tumefatto, leggermente modificato nell'aspetto, in un alcune zone piu gonfio. E' già passata una settimana e non noto dei miglioramenti significativi. Non so cosa pensare... Sono disperato... Posso aver causato dei danni permanenti? Aiutatemi per favore. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non precipiterei il quadro clinico ma,certamente,approfondirei gli aspetti diagnostici tramite una visita andrologica ed,eventualmente,un'ecografia peniena.Cordialità.