Utente 269XXX
Salve, ho notato ultimamente di avere come delle escrescenze sul bordo del glande. cosa dovrei fare in riguardo? e un altra cosa, io sono molto sensibile durante i rapporti sessuali, e ho una forte sensazione quasi incontrollabile, si puo parlare di eiaculazione precoce? il medico di famiglia circa un anno fa mi prescriveva l'anafranil che però non mi è stato di aiuto. dovrei andare da un andrologo? e pensare alla circoncisione gioverebbe alla mia situazione? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

1) E' necessario far visionare tali escrescenze da esperto andrologo per capire di che cosa si tratta (ghiandole del glande ipertrofiche, verruche ecc.) per stabilire se sono da curarer o meno.

2) L'eiaculazione precoce riconosce numerosi fattori determinanti e la circoncisione o la frenuloplastica in genere non modificano di molto i tempi eaiculatori, anzi in caso di ipersensibilità del glande può determinarsi un peggioramento della sintomatologia.