Utente 243XXX
Buonasera
Sono un ragazzo di 26 anni. Volevo chiedere un consulto per quanto riguarda le malattie veneree, in particolare l'aids. In tutta la mia vita ho avuto solo 4 rapporti sessuali: tre con prostitute (rapporto con profilattico) e uno con una ragazza: di quest'ultima sono un pò preoccupato perchè con lei ho fatto sesso senza profilattico (per soli due minuti) e mi ha fatto sesso orale (senza profilattico). Solo due minuti perchè io dopo ho deciso di andare a comprare i profilattici e dopo averlo comprato abbiamo continuato con lo stesso. Dopo tre giorni esatti mi è venuta tosse con catarro, seguita da febbre fino a 38.5. Tale febbre è durata solo 4 giorni, risolta con un antibiotico. Ciò che volevo chiedere è se tale febbre fosse un sintomo di aids (da come leggo su intenet). E' il caso che io mi faccia il test hiv?Premetto che questa ragazza ha donato il sangue fino a settembre dell'anno scorso, poi non ha potuto donare perchè si è fatta un tatuaggio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve
Sul web ci sono scritte un sacco di cose, ma in realtà, la staergrande maggioranza delle persone HIV positiva se n'è accorta per motivi che non sono certo la sindrome di cui lei parla, in realtà talmente rara da essere quasi episodica (anche perchè molto difficile da discriminare da comune raffreddore)
Direi che la modalità di rapporto che ci ha proposto non è ad alto rischio, anche se non significa senza rischio. Attenda lo scadere dei tre dasl rapporto poi faccia ilsuo test insieme a quelli per epatite e lue


Saluti
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Va bene farò il test. Un' ultima cosa: il rischio di avr contratto una malattia con profilattico quanto è elevato?e inoltre quali sono i sinitomi che avrei dovuto avvertire in caso di contagio di aids?La ringrazio anticipatamente