Utente 272XXX
Egregi Dottori,
ho 33 anni e ho sempre desiderato lasciarmi crescere la barba (anche se la mia è un pò rada).
Purtroppo non ci sono mai riuscito perchè, dopo 4-5 giorni che non mi rado ed inizia a formarsi la prima barba, sotto la barba mi si irrita la pelle e si formano (in alcune zone in particolare, specie sulle guance in basso lungo la mandibola) delle bolle rosse (piatte, niente pus o altro).
Appena mi rado, tempo qualche ora l'irritazione sparisce.

Ora ci sto provando per l'ennesima volta: sono 7 giorni che non mi rado, e sono puntualmente 3-4 giorni che provo parecchio prurito e fastidio al viso se mi tocco le zone arrossate (oltre ovviamente a non esse bello a vedersi). Puntualizzo inoltre che se non tocco il viso non provo nessun fastidio.

Devo rassegnarmi a non potermi far crescere la barba?
Esiste un modo (una crema o altro) che mi aiuti a far crescere la barba?

Grazie!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

alcune pelli ed alcuni peli non si prestano ad un allungamento della barba; per tale ragione credo che il problema potrebbe sempre presentarsi (dermatite irritativa da contatto?)

Un controllo dermatologico l'aiuterà a capire se necessita di ulteriori consigli / terapie

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottoressa,
innanzitutto grazie per la rapidissima risposta.
Purtroppo la mia attuale situazione economica non mi consente di recarmi da un dermatologo privato per un problema fondamentalmente estetico, ed il lavoro mi rende difficile recarmi in ospedale/asl per le lunghe file che comporta.

Esistono quindi situazioni che rendono "impossibile" farsi crescere la barba perchè l'irritazione sarebbe sempre presente, e dovrei rassegnarmi a radermi? L'irritazione non sparirà mai?

Peccato, non potrò realizzare il mio "sogno".

Grazie!