Utente 272XXX
buon giorno a tutti cari medici...sono una nuova iscritta e volevo porvi alcune domande riguardante la mastoplastica adittiva e un miglioramento estetico delle labbra del viso...
premetto che non ho labbra piccole anzi di per se sono carnose...ma sono poco definite e non vanno verso il fuori...sembrano quasi diritte...io le vorrei un po più infuori perchè anno un accenno di forma a cuore ma anche il labbro inferiore non ha la forma molto definita anzi nel mezzo del labbro e diritto...non so se sono riuscita a spiegarmi ma sono carnose poco definite non anno una forma bella definita e non vanno molto verso il fuori...io vorrei migliorarle con qualche intervento permanente... e possibile?e quali sono i metodi piu indicati?tendo a precisare che non voglio assolutamente labbra a canotto senza forma di quelle che pultroppo sempre di più in tv si vedono.............
passando alla mastoplastica adittiva il mio seno a una forma a cono praticamente la parte dei capezzoli tende a essere più pieno...il resto svuotato...stavo pensando a una mastoplastica adittiva mi basterebbe una taglia in più...io ora ho una 2 ma scarsa perche in tanti punti e vuoto...ma o molta paura x via delle protesi e dei tumori...per non parlare del fatto ke ogni 10 anni bisogna cambiarli e quindi rioperarli...e tutto vero?spiegatemi un pò....vi ringrazio moltissimo gentilissimi dottori...
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

intanto benvenuta in questo sito!

Ha spiegato molto bene le "variazioni" che desidera apportare.

Per quanto riguarda le labbra, l'intervento di "eversione" è possibile effettuarlo con filler a base di Acido ialuronico, sostanza biocompatibile e riassorbibile nell'arco di 6 - 8 mesi che, oltre a donare un effetto naturale, è scevra da qualsiasi rischio.

Sono sconsigliabili, invece, sostanze semi-permanenti o permanenti!

Per quanto riguarda l'intervento di mastoplastica additiva, dobbiamo aspettare che intervenga in questo consulto un collega Chirurgo Plastico o, in alternativa, dovrebbe rivolgere il quesito in Area specialistica Chirurgia Plastica e Ricostruttiva.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Salvatore Carlucci
24% attività
8% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
il dott. Marcolongo è stato chiarissimo sulla soluzione per il problema delle labbra, quindi le rispondo ai quesiti sul seno.
Parto dicendole che le protesi attuali hanno una durata ben superiore a quelle usate in passato, e quindi non sono sicuramente da cambiare ogni dieci anni, e potrebbero in teoria durare tutta la vita.
Inoltre non c'è nessuna evidenza che le protesi possano causare tumori della mammella.
Per quanto riguarda in particolare il suo seno, bisognerebbe valutare la situazione con attenzione, perché da quello che dice la sua mammella potrebbe avere dei caratteri tuberosi, e necessitare quindi di un trattamento un po' più complesso di una semplice mastoplastica additiva.
[#3] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
gentilissimi dottore veramente grazie mille per la vostra attenzione...per quanto riguarda il seno...penso propio che le abbia ragione perchè molto spesso me lo sono detto anche io...confrontando altri casi...
per quanto riguarda le labbra gentilissimo dottore...l'unico problema e che io preferirei fare qualcosa di permanente...non esiste altro di permanente?ci sono altri metodi?o sentito parlare della plastica v-y ???a cosa serve??...oppure di lipofilling ma non riesco a capire se sia permanente oppure no...
[#4] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

il Lipofilling (utilizzo di grasso omologo prelevato dalla stessa paziente ed iniettato nell'area da trattare, previa adeguata preparazione) è considerato un trattamento permanente...se non viene riassorbito nel breve o lungo termine ( 30 - 50 % dei casi).

Plastica V-Y o Cheiloplastica è un vero e proprio trattamento chirurgico poco invasivo, utilizzato in pazienti ben selezionati.

Come può notare, le informazioni sono tante e diverse e non sempre adatte a tutti. Per questo è sempre consigliabile confrontarsi in diretta con un Chirurgo o Medico estetico e valutare la migliore soluzione possibile.

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
gentilissimo dottore...quindi mi sembra di capire che se farei il lipoffiling...e probabile che un po se ne vada via e un altro po rimanga per sempre...??
dopo quanto tempo si potrebbe dire che il grasso rimasto e permanente?
la plastica V-y l'ha effettuata una ragazza che abita sotto casa mia...il risultato e veramente bello dottore...non sembrano conotti stra pieni ma sono più sporgenti e quindi sembrano anche piu piene...alcuni punti che lei aveva vuoti sembrano ora pieni ...com'e e possibile??lei però mi ha garantito che non le hanno assolutamente iniettato nulla...anzi me lo ha sconsigliato anche a me perchè dice che si avrebbe solo un effetto canotto
[#6] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

la probabilità, come già detto, è statisticamente possibile così come non è prevedibile se e in quanto tempo si riduca (sempre riferito al lipofilling).

L'effetto estetico della cheiloplastica o plastica v-y è davvero bello e naturale, a condizione che il soggetto sia un ottimo candidato a quell'intervento e venga eseguito da Chirugo esperto.

A proposito dell'effetto "canotto" di cui Lei parla, questo è una conseguenza di un iperdosaggio della sostanza iniettata (filler con acido ialuronico o lipofilling), a volte su richiesta del paziente in altre per errore di valutazione.

Per questo e non finirò mai di ripeterlo è consigliabile confrontarsi in diretta con un Chirurgo o Medico estetico nel cercare la migliore soluzione possibile "ad personam".

Cordialità.