Utente 584XXX
Diversi anni fà a mio marito è stata diagnosticata una situazione di numero ridotto degli spermatozoi, una vita breve degli stessi e soprattutto una forte atipicità. anziché risalire verso l'alto gli spermatozoi riscendevano verso il basso oppure andavano lateralmente.
Ad un tentativo di fivet con nove ovuli prelevati, soltanto uno si era fecondato ma purtroppo non c'è stato buon fine.
Le ricerche non avevano evidenziato per mio marito nè infezioni ne varicocele ne altre possibili patologie che potessero causare quella situazione spermatica. Le cure pertanto erano state vitamina A (Rovigon) e alcune iniezioni di progesterone ma la situazione è rimasta uguale per cui dopo alcuni anni abbiamo desistito.
Può ora improvvisamente, senza alcuna cura successiva il problema essersi risolto spontaneamente?
Oppure, alla luce delle nuove cure per l'infertilità maschile c'è ora una soluzione?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,devo supporre che Suo marito abbia provocato una gravidanza (con Lei o con altra partner)...La qual cosa,per noi addetti ai lavori é assolutamente possibile,esprimendo lo spermiogramma unicamnete un potenziale statistico di fertilità che,in alcun modo,può garantire (né escludere) la gravidanza stessa,almeno fino a quando sono presenti gli spermatozoi.Altro non direi in quanto ho la sensazione che la problematica sia più vasta e non affrontabile per via web.Cordialità.
[#2] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Lettrice,
Se il disturbo era legato a cause reversibili quali infiammazioni o infezioni le alterazioni seminali possono essersi risolti con la risoluzione della causa (anche spontanea).
Per cui andrebbe ri-verificata la situazione.
Però se la sua anagrafica non è errata mi pare che i problemi possano essere i suoi signora!

Cordiali saluti