Utente 272XXX
Buongiorno
ho dovuto effettuato nuovamente un ponte di 4 incisivi centrali e laterali ( con perno in radice), in effetti il vecchio ponte coprivano i 4 miei incisivi ridotti , il punto sta che è uscito un granuloma alla chiusura del lavoro ,naturalmente il mio dentista sostiene che è dovuto alla vecchia devitalizzazione ,intanto io mi ritrovo con un granuloma apicale (cosi definito) il dentista mi consiglia di tenerlo sotto controllo ,senza fare apicectomia ,il mio timore (direi panico) è che questo granuloma possa infettare la radice o addirittura l'osso!! chiedo è giusto quanto sostiene il mio dentista cioè di tenerlo solo sotto controllo ?? o bisogna fare altro ? chiedo aiuto !! grazie Daniela

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini
24% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
in generale ogniqualvolta si riscontri la presenza di un granuloma sotto una radice bisogna subito intervenire.

Devitalizzando il dente in questione, oppure, se già lo è stato in passato, rifacendo la devitalizzazione. La presenza di un perno nella radice (bisogna vedere poi di che tipo di perno) non è una controindicazione assoluta. Con mezzi appropriati si può rimuovere.
Nel caso non fosse proprio possibile rimuovere il perno, allora si deve procedere a una apicectomia.

Il granuloma in se' non può rimanere indisturbato, perchè è l'espressione dell'infezione presente all'interno della radice. Di per sè quindi non può infettare niente, ma c'è sempre la possibilità che nel tempo si ingrandisca, si trasformi in una cisti o evolva in ascesso.

Quindi bisogna comunque intervenire.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio per avermi risposto
gli incisivi erano già stati devitalizzati in passato,in effetti non ricordo che abbia effettuato una nuova devitalizzazione ,il lavoro fatto andava a togliere i monconi ormai troppo deboli e sostituiti con perni in metallo (non mi chieda quale metallo ) il ponte fatto è in zirconio -ceramica ,in effetti questo granuloma ha già avuto una evoluzione in ascesso,ma poi più nulla è rimasto come un rialzo duro visibile sulla gengiva .a volte sento come delle pulsazioni,
quindi mi consiglia di effettuare una apicectomia ? ma è molto dolorosa ?
grazie per i consigli che mi potrà dare
Daniela
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Francini
24% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Sì, l'apicectomia potrebbe risolvere il problema. La procedura viene fatta sotto anestesia locale, quindi è del tutto indolore.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per avermi dedicato il suo tempo ,ne parlerò con il mio dentista .
saluti.Daniela