Utente 275XXX
Ho 36 anni e ho partorito un anno e mezzo fa il mio primo figlio, non è stata una gravidanza facile (minacce d'aborto, gestosi e parto cesareo a 36+0) che mi ha ridotto la safena della gamba sinistra già dai primi mesi di gestazione in pessime condizioni tanto che il ginecologo mi ha obbligato a portare per tutta la gravidanza le calze elastiche.
Dopo il parto ho fatto diverse visite ed ecocolordoppler chiedendo diversi pareri a proposito di un'altra gravidanza futura e tutti mi hanno consigliato di togliere subito la safena per stripping (intervento fissato per questa settimana) perché nelle condizioni in cui è non reggerebbe un'altra gravidanza.
Quanto tempo è opportuno aspettare da dopo l'intervento prima di cercare un altro bimbo?
Quali sono i rischi per una futura gravidanza dopo una safenectomia?
Grazie di cuore.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
sarebbe opportuno concordare con il Chirurgo che la opererà la tempistica da osservare; in linea di massima, ed in assenza di problematiche concomitanti, un'attesa di almeno tre-quattro mesi potrebbe essere ragionevole.
La safenectomia non dovrebbe comporare conseguenze particolari in una futura gravidanza gravidanza, contribuendo al contrario a ridurre le problematiche legate alla sua insufficienza venosa ed il rischio di flebiti o TVP.
Una elastocompressione adeguata (da individuare e rinnovare a seconda delle fasi della gestazione) sarà comunque consigliabile, tenendo presente che nuove manifestazioni in sedi diverse potrebbero comparire nel corso della nuova gravidanza.
Una preventiva valutazione ematologica coagulativa potrebbe essere indicata.

Le accludo i link ad articoli che potrebbero interessarLe:

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/91-varici-gravidanza.html

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/198-calze-elastiche.html
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo dottore,
la ringrazio per la risposta. Quindi secondo lei questo intervento non comporterà nessun rischio particolare nel caso di una futura gravidanza?
E sono frequenti casi di recidive dopo un intervento di safenectomia?
Consideri che nel mio caso il problema è sorto solo durante la gravidanza.
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000