Utente 275XXX
gentile dottore, il mio compagno di 40 anni ( stiamo insieme da gennaio )da qualche mese presenta difficoltà a mantenere l'erezione e affaticamento durante il rapporto e anche un forte calo del desiderio. Per lui inizia ad essere un problema penalizzante ( ha pianto davanti a me domandandosi perchè gli succede questo). E' andato da uno specialista che gli ha prescritto delle analisi del sangue dalle quali è emerso il colesterolo intorno ai 300 e il testosterone leggermente basso seppur dentro ai limiti. Ha fatto un doppler carotideo negativo e il problema sta peggiorando. Mi trovo in una situazione in cui anch'io in questo momento sono confusa e non so come comportarmi perchè ho quasi l'impressione che sia un problema più emotivo che fisico. Che cosa mi consiglia? grazie dell'aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

innanzitutto cerchi di tranquillizzarlo così inciderà meno sul versante psicologico, mentre per una corretta diagnosi è opportuno conoscere i valori ormonali che andrebbero accompagnate da un ecodoppler dinamico penieno per valutare la situazione vascolare dell'organo genitale. Sarà comunque lo specialista valutando l'anamnesi e l'obbiettività a stabilire il percorso clinico migliore.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Maretti, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.