Utente 278XXX
Pochi giorni fa ho effettuato una visita preoperatoria per valutare l'idoneatà all'intervento per la correzzione della miopia. Sono stato visitato da un "famoso" chirurgo operante a Modena, credo tra i più accreditati in Italia, di cui ho la massima fiducia (ho avuto davvero un'impressione positiva). Vi dico questo semplicemente per farvi capire la serietà della persona che mi ha visitato. Durante la visita mi è stato detto che avendo la pupilla grande e l'occhio chiaro avrebbe eseguito un intervento "su misura". Da quel che ho capito userebbe la tecnica PRK e il femtolaser insieme. Ho capito male io? Perchè da quanto ho compreso leggendo sull'argomento il femtolaser viene utilizzato con la tecnica lasik! E' possibile che si possano usare insieme? Si riferiva alla LASEK (che da quanto ho capito è un'evoluzione della PRK) Ma sopratutto mi è stato detto che questa tecnica mi permetterà di vedere ottimamente la notte senza i famosi aloni. Eppure ho letto che la PRK causa maggiormente la visione degli aloni rispetto alla lasik ad esempio. In ultimo: l'intervento avrebbe un costo notevole(ma a parer mio giustificato), però mi è stato consigliato anche un vostro collega che opera a Siena e Roma con prezzi molto più bassi! (meno di 1500 euro entrambi gli occhi con Lasik e ancora meno con PRK). Com'è possibile a pari serietà dei due professionisti questa differenza? Si tratta di una questione di attrezzature? Vi sarei grato se mi aiutaste a risolvere questi dubbi.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mio caro e giovane amico
mi pare che dobbiamo fare un rewind
l'uso del laser a femtosecondi e' legato alla creazione di un flap
di uno sportello corneale molto preciso al di sotto del quale si effettua il trattamento con laser ad eccimeri
questa tecnica viene chiamata
femtolasik
i lasik
z lasik
a seconda del laser a femtosecondi chesi utilizza.
In altre parole e' come una LASIK con la i ma NO BLADE
senza lama
senza microcheratomo

invece la prk e la lasek sono tecniche di superficie .

Il fatto che lei abbia una pupilla grande non l'aiuta e deve per forza eseguire un trattamento asferico o personalizzato (CUSTOM).

le altre valutazioni puo' farle da solo certo ci sono auto 1500 di cilindrata che costano 1000 euro
ed altre molto simili che sono raggiungibili solo con 50000 dollari...

scelga il top per i suoi occhi, ma perche' modena?
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo dr. Marino,
la ringrazio per la celere risposta e delucidazione. In effetti sapevo che il "femto" è il laser che fa il "taglio" al posto dell'azione meccanica, quindi probabilmente ho capito male io. Per quanto riguarda la questione economica le do pienamente ragione, era più che altro una curiosità dal momento che in internet si leggono costi a volte totalmente diversi!.
Mentre non riesco a capire il suo riferimento alla scelta della città! Mi sta sconsigliando di operarmi a Modena per una questione di distanza dalla mia città o per qualche altro motivo? Se lei avesse da consigliarmi alcuni suoi validi colleghi che operano in Trentino-Alto adige gliene sarei grato!
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
ha ragione il problema e' la distanza :
ma quando una persona compra un'automobile la fa da un concessionario vicino
cosi' in caso di problemi può' fare sempre un tagliando...
nella sua Zona
Claudio GENISi
Diego MICOCHERO
Alessandro GALAN
Francesco BISANTIS
sono le scelte giuste
[#4] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
in bocca al lupo
[#5] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
scusi il ritardo! Grazie mille per le referenze e crepi il lupo!