Utente 261XXX
G.li medici mi capita ultimamente spesso di riuscire ad ascoltare il flusso sanguigno soprattutto mentre mi alzo da seduto a in piedi repentinamente o mentre sto per addormentarmi. Il tutto capita più spesso all'orecchio sinistro: come se lo sbalzo pressorio fosse tale da avvertirlo all'orecchio. in genere comunque la mia pressione è buona 125-130 massima 75-80 minima.
ho inoltre effettuato la prova per l'ipotensione ortostatica col mio medico. da seduto la pressione era a 115 in piedi la massima era a 140. Può essere tale sbalzo a procurarmi questi disturbi? Inoltre devo a breve effettuare una rm encefalo e tronco encefalico senza mdc per altri motivi (mal di testa vertigini) fatta scrivere al mio medico perchè sono molto ipocondriaco. Sarebbe possibile da lì vedere qualche problema ai vasi?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
certamente l'esito della RM sarà utilissimo per indirizzare la valutazione di un sintomo abbastanza atipico, se non altro per eliminare dubbi e preoccupazioni ingiustificate.
Un consulto ORL potrebbe in ogni caso essere molto utile.
[#2] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore, ho già effettuato un controllo otorinolaringoiatra con prove vestibolari e esame audiometrico nella norma. Cosa ne pensa di questo strano sintomo quindi?
[#3] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
inoltre le richiedo: è normale lo sbalzo pressorio da 110 a 140?
[#4] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Attenda l'esito della RM, poi eventualmente sottoponga la cosa anche ad un Cardiologo.
[#5] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
l'esito dell'rm è stato negativo per patologie. solo una piccola ernia discale cervicale che mi è stato detto non può produrre queste sensazioni. il cardiologo che mi ha visitato e mi visita per un piccolo prolasso mitralico mi ha detto dopo visita ecodopller ecg pressione eccetera, che non è nulla. Mi ha addirittura dato in nominativo di una psicologa. Lei pensa che dovrei fare un esame dei tronchi sovraortici? inoltre una rm senza mezzo di contrasto evidenzia danni vascolari?
Grazie ancora e buone feste