acne  
 
Utente 270XXX
Buongiorno, e grazie anticipato per la disponibilità di ognuno a rispondere. Ho un figlio di 16 anni, che ha il comune problema dell' acne, che ultimamente sta degenerando, soprattutto in viso, spalle e petto. La scorsa settimana, per ovviare in modo ottimale al problema, ci siamo recati presso un dermatologo, che, ha prescritto una serie interminabile di esami medici (ottenuti tramite un prelievo sanguigno) e anche una serie di farmaci, da applicare mattina, pomeriggio e sera. Tra questi vi è un'antibiotico, da prendere per via orale (tetralysal), dei fermenti lattici, un detergente, una lozione di zynerit (da applicare mattina e pomeriggio), una lozione di airol ,la seria, e (da applicare estemporaneamente nizoral crema) e una crema idratante. Il ragazzo ora, oltre l' arrossamento evidente della pelle, che a quanto pare risulta normale, presenta segni eccessivi di secchezza, soprattutto la sera con l'applicazione dell' airol. Questi farmaci sono troppo aggressivi per un acne giovanile? Inoltre, il dottore ha parlato di una seconda fase, in cui, in questa fase, si ha come la distruzione dello strato cutaneo (non ho ben capito questo passaggio, sinceramente) e successivamente si interverrà sui altro. C'è la possibilità che il problema si risolva solo con questi farmaci? P.S. voglio specificare che non ho sfiducia del dermatologo, ma volevo una conferma.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
salve,
la cura dell' acne va quanto piú possibile tarata sul paziente che abbiamo davanti. il fatto che la terapia sia un pó aggressiva non significa che non vada bene, infatti i sintomi dati dall' aggrssivitá del prodotto, se valutati normali, potrebbero esssere gestiti e bilanciati cpn dell' altro. Non posso permettermi di entrare enllo specifico della terpia prescritta al suo ragazzo, ma
erlomeno il dermatologo ha una progettua
itá. Visto che avlete fiducia nei suoi confronti e questa é fondamentale nel rapporto medico paziente, seguite i suoi consigli

saluti wd auguri
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per l'avvenuta risposta; la crema idratante, quando va posta invece? Si può mettere subito dopo le altre? Il fatto è che il ragazzo ha dei segni eccessivi di screpolatura, la pelle è diventata molto secca e vi sono segni bianchi di secchezza e screpolatura. Inoltre il ragazzo, sente un forte bruciore e la pelle diventa rossa oltre che screpolata. Mi chiedo se ciò sia normale.