Utente 281XXX
Salve, mio figlio (18 anni) sta soffrendo di un diradamento di capelli nonostante in famiglia nessuno a problemi di calvizie, volevo chiedere se la causa puo essere lo psicofarmaco precisamente risperdal che lui sta assumendo da poco piu di un anno, in piu dall'ultimo esame del sangue risultava la prolattina alta (é arrivata a 600) invece gli altri valori che ha guardato compresa la tiroide erano a posto.
Ora da piu di un mese ha diminuito la dose della medicina (decisione presa con la psichiatra) e sta assumendo la finasteride che ha detto di prendere il dermatologo dove noi siamo stati, per lui si tratta di alopecia ma non ci ha specificato di che tipo e non sapeva dirci quanto puo essere stato lo psicofarmaco perche non lo conosce.
In piu devo aggiungere che i capelli oltre ad essere assottigliati, ne vede cadere pochi. Lui comunque se ne accorto ad ottobre di questa caduta ma molto probabilmente il diradamento era gia iniziato prima dell'estate.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentilissima signora sappia che la visita dermatologica e la tricoscopia digitale. ( www.tricoscopia.it ) saranno le strade da percorrere per avere una diagnosi precisa rispetto al quadro che descrive ed una terapia appropriata al caso del suo figliolo.

Un diradamento può avere molte cause del tutto diverse fra loro; pertanto ribadisco il concetto utile di programmare la visita dermatologica e la tricoscopia.

Saluti cari
[#2] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della'aiuto, sarà la prossima cosa che faremo.
[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Carissimi saluti a voi