Utente 267XXX
Buonasera, vorrei un informazione.
Avendo letto tutte le Vs. risposte sulla cura per l'ernia discale, ho visto da tutte le parti l'uso del "cortisone".
Essendo io stata curata con "Medrol" e con "Lodotra" che come dice il mio medico curante ( Medrol prescritto da lui, Lodotra da specialista ortopedico) non è cortisone, può questa cosa aver influito sul risultato finale della mia malattia?
Ringraziando Vi anticipatamente
Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
I cortisonici (non scevri a lungo termine da effetti collaterali vari) come gli antiinfiammatori sono dei sintomatici, non "curano" l'ernia iatale, per la quale sono previsti altri rimedi terapeutici come stili di vita opportuni, fisioterapia, etc.

Infine se la terapia conservativa non riesce a migliorare i sintomi dopo sei settimane occore valutare con un ortopedico/neurochirurgo eventuali opzioni chirurgiche.

Per quanto riguarda il giudizio sulla evoluzione della sua specifica situazione un giudizio va espresso solo se si ha piena e diretta contezza del quadro clinico.


Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera, grazie per la risposta
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Distinti Saluti