Utente 172XXX
Gentilissimo dottore,
sono una ragazza di 23 anni e a marzo del 2012 sono stata sottoposta ad autotrapianto di cellule staminali per leucemia.
Ho sempre avuto una crescita dei capelli e dei peli molto veloce, ma da quando ho fatto le chemioterapie, la crescita è rallentata tantissimo.
I capelli sono cominciati a crescere dopo 6-7 mesi ed ora, a quasi un anno di distanza dallo stop therapy, i miei capelli sono ancora cortissimi.
E' normale questa "lentezza"?
La mia crescita riacquisterà la "velocità" di una volta?
Non so se c'entri qualcosa, ma è da un anno che il ciclo mestruale non mi viene più.
Grazie mille.
Distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.pz
Il danno subito é stato notevole ed ha colpito direttamente la fase anagen , senza dare la possibilità al capello di rifugiarsi in telogen. Questo rende conto della importanza della caduta e dei tempi lunghi di ricrescita , influenzati dal marasma in cui si é trovato l'organismo in toto.Per una valutazionedefinitiva bisogna ancora aspettare, ma sarà utile la visita dermatologicaper la videodermatoscopia ed esami vari.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Molte grazie per la celere risposta