Utente 190XXX
so che si può essere allergici ad alcuni farmaci però non so se gli effetti di tali allergie perdurano per tutto il giorno o può succedere come nel caso di mio padrem che ha prurito solo di notte appena coricato per circa due ore. quello che vorrei sapere è se in caso di allergie a un farmaco e nel caso specifico il dubbio riguarderebbe il plavix 75 medicina molto importante per mio padre in quanto portatore di stent coronatico l'allergia si manifesti in modo cosi limitato oppure dovrebbe manifestarsi in modo piu evidente nell'arco di tutta la giornata
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
il prurito notturno richiede una diagnosi accurata essendo a volte sintomo di altri disturbi non solo di tipo allergico
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio per avermi risposto anche se lei non ha soddisfatto la mia domanda, lo so anche io che i motivi possono essere vari ma quello che volevo sapere era semplicemente se in caso che tra i vari motivi quello responsabile del prurito fosse stato un qualsiasi farmaco quale sarebbe l'evoluzione, nel senso se il prurito è sempre presente oppure compare dopo poco aver assunto il farmaco resonsabile o che altro, in pratica è possibile che se fosse un farmaco a procurare prurito il sintomo si manifesterebbe dopo oltre 10 ore dalla sua assunzione oppure no?
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
nel caso di terapie continuate il prurito potrebbe manifestarsi anche diverse ore dopo l'assunzione del farmaco
[#4] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
in tal caso il prurito sarebbe generalizzato oppure potrebbe essere anche limitato solo alle braccia?
grazie infinite
[#5] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
è possibile sia generalizzato che localizzato