Utente 286XXX
Salve a tutti. E' da circa un mese che soffro di dolori all'orecchio sinistro (sembra "attappato"), lievi fastidi alla parte sinistra della testa, e a volte dietro il collo, in corrispondenza dell'orecchio sinistro. Dopo una visita odontoiatrica, il dott. mi ha detto che tutto può dipendere dal dente del giudizio pronto ad uscire, visti anche i raggi effettuati. Il dente è risultato in perfetta posizione, per uscire.
I dolori continuano ma solo in alcuni momenti della giornata, ultimamente soprattutto dololori all'orecchio, arcata mandibolare e nervo trigemino. Quindi volevo sapere se tutto questo dipende dal dente del giudizio pronto ad uscire, o da altro di cui preoccuparsi???? :(
In attesa di una vostra risposta cordiali saluti e grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini
24% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Senza poterla visitare non possiamo sapere se ci possono essere altre cause responsabili dei suoi sintomi.
Nè lei ci fornisce altri elementi al riguardo.
Perciò mi affiderei tranquillamente alla diagnosi fatta dal suo dentista.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Da come descrive la situazione sintomatologica e radiografica e dalle parole del suo odontooatra possiamo dedurre che si tratti di disodontiasi del III molare. Se lo spazio lo consente e la sua direzione è ortograda, pazienti fino alla sua completa eruzione, aiutandosi con dei farmaci che il suo curante le darà sicuramente. Se invece lo spazio residuo retromolare non è tale da permettere la completa eruzione del dente, potrebbe prospettarsi anche la necessità di una sua estrazione.
Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 286XXX

Iscritto dal 2013
Vi ringrazio per le pronte e tempestive risposte.
Da quanto constatato dalla radiografia,lo spazio per l'eruzione del dente ce ne abbastanza. Volevo solo sapere se l'eruzione del dente del giudizio, effetivamente provoca qst sintomi,e se possono persistere anche per un lungo periodo.
Ancora cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Quanto da Lei scritto: "lievi fastidi alla parte sinistra della testa, e a volte dietro il collo, in corrispondenza dell'orecchio sinistro." suggerisce di escludere una malocclusione dentale http://www.danieletonlorenzi.it/atm/gnatologo-gnatologia-ovvero-studio-dell%E2%80%99articolazione-temporomandibolare-atm/.
Saluti