Utente 273XXX
Salve dottore,sono una ragazza di 24 anni( studentessa di infermieristica) le spiego velocemente il mio problema, ho avuto due settimane fa tosse forte e febbricola, adesso da una decina circa di giorni dalla scoparsa della tosse la febbricola( 37/ 37,5) continua a persistere.
Adesso allarmata ho fatto un po di esami specifici ( toxoplama widal wright weil felix ,citomegalovirus, epstain barr virus) oltre che alla routin!
Tutti gli esami di routin sono usciti perfetti Gb leucociti eosinofinili monociti e basofili nella norma
Oltre tutto ho fatto TAS e VES e PCR anche essi nella norma!
Gli unici esami alterati o comunque positivi sono stati il CITOMEGALOVIRUS IGG a 91 (val di rifer > 20) le igm negativi
Poi è uscito anche positivo gli anticorpi IGG EPSTEIN BARR VIRUS a 674 (val di riferimento >20) mentre gli IGM a 10 (val di rif >20) quindi negativi
Ecco volevo sapere da lei in base a questi valori lei pensa che potrei avere contratto il citomegalovirus o mononiucleosi..o altre patologie???
Le cosa mi consiglia
Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
la presenza di IgG con IgM negative indica esposizioni "vecchie", pertanto esclude un ruolo dei suddetti virus nell'ultimo evento.
Se sta bene, vista la normalità degli esami di routine e salvo diversa indicazione dal Suo medico curante, eviterei di preoccuparmi e smetterei di misurare la temperatura.
Saluti,