Utente 236XXX
salve ... io ho 27 anni , anche se non a ritmi regolari , pratico calcetto , in piu 2giorni su 3 a casa faccio qualche serie di flessioni e addominali per la durata di 10 -15 min.
ho una vita a grosse linee abbastanza attiva. Tuttavia , all ultima prova da sforzo , facendo un IRI(indice di rec. immediato) il risultato e stato di 48.1 cn valutazione insufficiente.(nelle precedenti fatte 3 e 5 anni fa, era sufficiente e si aggirava dal 52 al 54) Logicamente ho avuto lo stesso l'attestato per attivita agonistica , e la prova sotto sforzo e' andata bene(fra l laltro ho eseguito un ecocolor doppler , nella norma), nonostante ho un ritardo di conduzione dx , che mi hanno detto essere di nessun pericolo. La mia domanda era , cosa comporta questo indice di recupero immediato? significa solo che rispetto ad altri metto piu tempo a recuperare , o nasconde qualche pericolo per uno che come me , gioca a calcio? ( per maggior precisione , sono alto 1e77 e peso 72, quindi in peso forma)..grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Ottenere un rapido recupero durante la fase di post-esercizio, è solo sinonimo di un buon allenamento e di una buona efficienza cardiaca.
Stia sereno. Saluti