Utente 289XXX
Buonasera! Io dovrò sottopormi ad un'operazione di circoncisione perché ho la fimosi. La domanda che vorrei fare è questa: a seguito dell'operazione avrò delle variazioni, in negativo o in positivo, della sensibilità? Ringrazio in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Se la circoncisione è necessaria non potrà che trarne vantaggio. Tenga presente che gli ebrei e i musulmani praticano la circoncisioni a fini rituali senza alcun problema . Un recente lavoro scientifico postula che i pazienti circoncisi possano provare un piacere meno intenso , ma questo è tutto da verificare . Distinti saluti
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
la circoncisione è un intervento chirurgico semplice, ambulatoriale, in anestesia locale che deve essere fatto se esiste una fimosi o gli esiti di una infiammazione locale.
In genere i pazienti circoncisi riferiscono vantaggi rispetto a prima
cari saluti