Utente 132XXX
Salve! ho 72 anni ho effettuato un ecocolordoppler dei vasi epiaortici con il seguente referto:IMT 1,3 mm a livello della CC sn.
Placche fibrocalcifiche dal profilo endoluminale irregolare a livello delle CC bilateralmente, inducenti stenosi del 35-40% all'origine delle CI e turbolenze all'esame colorimetrico.nei limiti il decorso- nei limiti le vertebrali bilateralmente. il colesterolo è intorno hai 200, i trigliceridi nelle norme, prendo da anni una cp. di Sivastin 20, e una cp. di ticlopidina da 250 mg.c'è da preoccuparsi? qual'è l'occlusione massima per un eventuale intervento?
Cordiali saluti,

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
IN LINEA GENERALE una stenosi (restringimento) viene definita "emodinamicamente significativa" (in grado cioè di provocare una significativa riduzione del flusso sanguigno) quando raggiunge il 70% del lume in assenza di sintomi.
In presenza di sintomi neurologici anche stenosi di minore entità (60%) potrebbero essere prese in considerazione per un trattamento.
Altri fattori potrebbero poi essere presi in considerazione: morfologia della placca, stato degli altri tronchi cerebroafferenti, condizioni emodinamiche generali, età, ecc.