Utente 290XXX
Salve da 3-4 giorni avverto una sensazione di spasmo dietro la coscia, o meglio dietro al ginocchio sx soprattutto quando sono seduto sia con le gambe piegate che distese. Da ieri invece, avverto pulsazioni ritmiche che in taluni menti aumentano di intensità proprio come se stessero scoppiando delle bolle di sapone e in altri momenti
diminuiscono. Di cosa può trattarsi. Mi devo preoccupare? Grazie mille
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
i sintomi che riferisce sono del tutto atipici e difficilmente inquadrabili a distanza, anche se potrebbero in qualche modo richiamare disturbi parestetici di origine nevritica o posturale.
[#2] dopo  
290792

dal 2015
Dott. Piscitelli, la ringrazio per la celerità della sua risposta,oltre che per la disponibilità. Mi permetto di chiederle, cosa intende per disturbi parestetici? Volevo aggiungere che ,alle pulsazioni dietro il ginocchio, si accompagna un torpore del piede. Avverto il tipico formicolio al piede come quando " si addormenta"...Ovviamente ciò che mi da fastidio sono le pulsazioni nella coscia dietro al ginocchio, che sembrano irradiarsi anche all'interno coscia, e non tanto il formicolio del piede. A quest punto le chiedo: può essere legato a un fatto circolatorio? In tal senso sarebbe utile eseguire un ecodoppler arterioso e/o venoso?
Colgo l'occasione per rinnovarle la mia gratitudine per l'attenzione.
In attesa di una sua risposta le porgo
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Le parestesie sono sensazioni di alterata sensibilità legate per lo più ad alterazioni della fibra nervosa su base molto spesso infiammatoria.
Consulti il Suo Medico, che individuerà certamente gli approfondimenti strumentali e/o specialistici più indicati.
[#4] dopo  
290792

dal 2015
Grazie ancora Dott. Piscitelli, la volevo aggiornare sulla situazione. Il dolore da ieri si è irradiato al dorso del piede lateralmente, quando provo ad eseguire una rotazione dello stesso, mi fa male. Ho pensato che il farmaco che sto assumendo per una presunta prostatite, il Ciproxin, potesse causare questo tipo di dolore. In effetti il foglio illustrativo evidenzia che possono sussistere casi di tendiniti, o in generale dolore muscolari, infiammatori. Il medico che mi ha prescritto il ciproxin mi ha parlato di una possibile tendinite da farmaco quindi mi ha detto di sospendere il trattamento.
Può essere che i sintomi che riferisco, pulsazioni dietro alla coscia, fascicolazioni alla regione poplitea, dolore alla gamba e in particolare al dorso del piede lateralmente, siano dovuti a una tendinite?
Grazie per la cortese attenzione.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
290792

dal 2015
Grazie ancora Dott. Piscitelli, la volevo aggiornare sulla situazione. Il dolore da ieri si è irradiato al dorso del piede lateralmente, quando provo ad eseguire una rotazione dello stesso, mi fa male. Ho pensato che il farmaco che sto assumendo per una presunta prostatite, il Ciproxin, potesse causare questo tipo di dolore. In effetti il foglio illustrativo evidenzia che possono sussistere casi di tendiniti, o in generale dolore muscolari, infiammatori. Il medico che mi ha prescritto il ciproxin mi ha parlato di una possibile tendinite da farmaco quindi mi ha detto di sospendere il trattamento.
Può essere che i sintomi che riferisco, pulsazioni dietro alla coscia, fascicolazioni alla regione poplitea, dolore alla gamba e in particolare al dorso del piede lateralmente, siano dovuti a una tendinite?
Grazie per la cortese attenzione.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
290792

dal 2015
Grazie ancora Dott. Piscitelli, la volevo aggiornare sulla situazione. Il dolore da ieri si è irradiato al dorso del piede lateralmente, quando provo ad eseguire una rotazione dello stesso, mi fa male. Ho pensato che il farmaco che sto assumendo per una presunta prostatite, il Ciproxin, potesse causare questo tipo di dolore. In effetti il foglio illustrativo evidenzia che possono sussistere casi di tendiniti, o in generale dolore muscolari, infiammatori. Il medico che mi ha prescritto il ciproxin mi ha parlato di una possibile tendinite da farmaco quindi mi ha detto di sospendere il trattamento.
Può essere che i sintomi che riferisco, pulsazioni dietro alla coscia, fascicolazioni alla regione poplitea, dolore alla gamba e in particolare al dorso del piede lateralmente, siano dovuti a una tendinite?
Grazie per la cortese attenzione.
Cordiali saluti