Utente 295XXX
Buongiorno ho 73 anni e da una settimana ho il corpo ricoperto di macchie molto rosse, irregolari che all'inizio prudevano. Ho anche qualche linea di febbre, spossatezza e adesso anche difficoltà a digerire pure una patata bollita.
Prendo il norvasch per la pressione e gocce oculari sempre per la pressione degli occhi. Ho una blanda allergia alle polveri\pollini, nessuna intolleranza alimentare, infatti mangio tutto e molto ma solo cibi genuini (spero). Mi sento come se mi avessero preso a pugni nello stomaco, faccio poca pipì, ho fatto 2 visite al Gemelli una generica e una dal dermatologo, non hanno evidenziato nulla di preciso ma mi hanno segnato 2 antistaminici, e il solito antibiotico ad ampio spettro. Sono spaventato
p.s. spesso maneggio alcol e detersivi senza guanti e la prima irritazione è partita dalle mani con secchezza fra le dita e profonde spaccature nei palmi. Mi sapreste indicare quali altri specialisti potrebbero aiutarmi? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
le figure di riferimento in questi casi, oltre ovviamente al collega di Medicina Generale, sono il dermatologo (poiché riferisce come manifestazione "prevalente" un'eruzione cutanea) e l'internista (poiché riferisce, oltre all'eruzione cutanea, anche altri segni e sintomi).
Se non è convinto della valutazione di chi L'ha visitata, può sentire anche altri pareri, sebbene l'assenza di indicazioni particolari da tre visite mediche (specialisti inclusi) dovrebbe rappresentare un elemento decisamente rassicurante.
Saluti,