Utente 295XXX
Questa mattina sono caduto dalle scale e subito mi sono diretto al pronto soccorso in quanto avvertivo strani dolori al polso che già una quindicina di anni fa avevo rotto e mi era stato riposizionato.
Fatte le dovute analisi è emerso solo un dolore alla digitopressione a livello della tabatière e al radio distale. Flessione/estensione come anche il movimento di lato indolore e possibile. CMS intatto. Effettivamente riesco a muovere mano e dita senza sentire dolore.
Esami effettuati: Rx polso e scafoide: frattura radio distale.
La mia domanda sorge in quanto nella diagnosi figura che radiologicamente si vede una frattura distale del polso che presumono essere vecchia perchè clinicamente il paziente risulta asintomatico, mi é stato prescritto quindi di mantenere un tutore Orthoflex per 4 giorni e poi dovrebbe essere tutto apposto.
Può essere corretta come soluzione?
Grazie tante e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

bisognerebbe capire intanto se si tratta effettivamente di una vecchia frattura (esiti) del radio o di una nuova frattura.

Se si tratta di un fatto vecchio (nel senso che si intravede una pregressa linea di frattura), non ci sono rischi di scomposizione.
[#2] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
Egregio Dr Leccese
la ringrazio per il suo tempestivo riscontro. Mi permetto allora di allegarle le due radiografie che mi sono state consegnate.
https://www.dropbox.com/s/ry292nnkckg33pg/scansione0002.jpg
https://www.dropbox.com/s/oun2iniw9042vhr/scansione0001.jpg

Codiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

le ricordo che il regolamento del nostro sito vieta di inviare e/o commentare immagini di esami diagnostici.

Non posso dirle se si tratta di un fatto vecchio viziosamente consolidato o di un fatto nuovo su esiti di vecchia frattura.

Posso solo dirle che l'inclinazione della superficie articolare del radio è eccessiva in senso ulnare, cioè più inclinata di quanto dovrebbe essere, ma pur sempre compatibile con una buona mobilità in flesso estensione del polso.
[#4] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per la sua risposta. Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buona serata.