Utente 166XXX
Buonasera Dottori,

ho 37 anni, ho fatto chemio + radio nel 1998 per un linf. di hodgkins. Tutto andó per il meglio, fui dichiarato guarito.
Adesso a distanza di 15 anni sembrerebbe ( yest positivo) che la mi compagna sia in cinta. Vi chiedo se ci sono rischi o precauzioni particolari per la gravidanza e la salute del nascituro/a. Gli effetti della chemio e radio possono aver lasciato strascichi ??

Grazie e buon lavoro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,gli effeti terapogenici della chemioterapia sulla spermatogenesi,dopo tanti anni,vanno considerati pressoché sovrapponibili a quelli presenti nella popolazione "normale".Va da se che una tutela andrologica,ginecologica e genetica sia da consigliare.Cordialità.