Utente 298XXX
Buonasera a tutti, è da circa 5gg che avverto un dolore, in realtà più un fastidio, al testicolo dx e solo in alcuni momenti ad entrambi i testicoli. Ho fatto caso che stando seduto, il fastidio è più presente, ma non aumenta di intensità, stando a letto o in piedi questo fastidio sembra affievolirsi.
Infatti al mattino appena sveglio non avverto nulla, se non dopo essermi alzato dal letto dopo 15min mezz'ora.
Il fastidio non è continuo, ma l'intensità è sempre la stessa.
Ho effettuato un autopalpazione e sembrerebbe che il fastidio provenga non proprio dal testicolo, ma dai "tubi" (scusate l'ignoranza) che si collegano ad esso.
Giovedì ho appuntamento con un andrologo per questo problema, ma vi sarei grato se poteste darmi la vostra opinione a riguardo.
Cordiali Saluti
Per un migliore quadro generale, vi dico che pratico costantemente palestra e corsa, non prendo medicinali, non ho preso colpi che potrebbero essere legati a tale evento.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Fatto il tutto poi ci riaggiorni.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera, ieri sono stato visitato da un androloga che non ha riscontrato nulla di anomalo o comunque preoccupante.
Dall'ecografia effettuata ai testicoli, non risulta nulla se non una leggerissima varicocele al testicolo dx, che comunque a detta della dottoressa non puó causare il fastidio che dico di avere.
Questa mattina, su richiesta della dottoressa ho effettuato urinocultura con antibiogramma, le risposte le avró martedi!
Il fastidio al testicolo ora sembra quasi del tutto scomparso, ma da un paio di giorni ho come la continua sensazione di dover fare pipí, anche quando in realtá ne devo fare pochissima.
Inizio a preoccuparmi, cosa puó essere? Durante la minzione non avverto dolore e/o bruciore!
Attendo una gentile risposta e ringrazio!
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

aspettiamo l'esito della valutazione colturale già fatta.

Potrebbe trattarsi di una problema infiammatorio delle vie uro-seminali.

Se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html.

Un cordiale saluto.