Utente 887XXX
Buongiorno, gradirei avere delucidazioni circa le diverse diluizioni omeopatiche.
Mi reco spesso in Germania e i prodotti costano molto meno ma ad esempio: MERCURIUS IODATUM 200CH a cosa corrisponde nella scala D? Oppure il Galium lo trovo con diluizione D3,D4,D6 ecc. Come mi posso orientare?
Grazie infinite.
[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
8% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Le dò prima una risposta a bruciapelo e poi le spiego. Se le hanno prescritto Mercurius jodatus 200CH compri il 200CH e basta! Le altre diluizioni non sono la stessa cosa.

Le diluizioni omeopatiche sono distinte in centesimali (CH), decimali (DH), cinquantamillesimali (LM) e korsakoviane (K). La preparazione iniziale del farmaco omeopatico è chiamata tintura madre (TM) che si ottiene sciogliendo in soluzione idro-alcolica il materiale di partenza del rimedio (animale, vegetale o animale). Successivamente si diluisce una goccia di TM in 99 gocce di alcool in modo da ottenere 1 CH (prima centesimale) per procedere poi con la dinamizzazione agitando 100 volte il flacone. Ogni diluizione prevede l’estrazione di una goccia della prima sciolta nuovamente in 99 gocce di alcool. Si passa così alla seconda diluizione (2 CH): il rapporto con la preparazione iniziale è di 1/10.000 (la terza è 1/1.000.000, la quarta 1/100.000.000 e cosi via). Solamente 2 diuluizioni sono paragonabili la CH con la DH, grossolanamente 4CH sono come 8DH.
Ma tutto ciò non serve a niente perché in omeopatia le diuluizioni DH vengono usate per i preparati ad azione drenante-stimolante e le CH per le preparazioni che regolano e frenano ed agiscono a livello superiore (Psichico-costituzionale). Poi c'è da dire che cambiando di poco le diluizione l'effetto non è più lo stesso oppure perde di efficacia.
Come avrà capito l'omeopatia è bella, ma complessa. Per le cure profonde e definitive dobbiamo lasciare la parola al medico omeopata. Per le piccole autoprescrizioni ci sono i complessi che servono per i vari disturbi (il galium heel per esempio è un disintossicante utile da usare prima di cominciare ogni cura).