Utente 301XXX
Gentile Dottore,

soffro di EP, ho fatto una visita andrologica e tra gli esami da fare mi è stato chiesto l' ecocolordoppler penieno dinamico.
Non capisco perchè per prenotare questo esame bisogna rivolgersi direttamente alla struttura differentemente dagli altri esami che mi sono stati richiesti e che ho prenotato in farmacia senza alcun problema.

Sara' forse perchè trattasi di un esame complesso e rischioso?
Vorrei sapere quali rischi si corrono facendo questo esame.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

non si capisce la motivazione di tale richiesta essendo l'ecodoppler dinamico penieno un esame che si richiede nel caso di una disfunzione erettile, tale esame serve per verificare l'integrità vascolare a livello penieno e poiché richiede l'iniezione di un vasodilatatore come la PGE1 che può determinare un'erezione prolungata, va fatto da persone esperte.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
(prima di pubblicare controllate se va bene come messaggio grazie)

Gent.mo Dott. Maretti,

io mi sono recato dall' andrologo perchè soffro di EP, quindi riesco ad avere un rapporto ma dopo 3-4 penetrazioni eiaculo.
Riesco ad avere un' erezione soddisfacente pochi istanti prima di eiaculare anche in fase di masturbazione.
Inoltre non so se è utile come informazione, riesco ad avere una buona erezione da seduto, ma se mi alzo (è il caso di quando ho dovuto fare le foto che mi vennero richieste) diminuisce o scompare del tutto.

Per quando riguarda l' ecocolordoppler richiesto, ho il pene leggermente curvo, "ma leggermente" che non mi crea nessun tipo di problema, ma il dottore ha ritenuto di fare l' ecolordoppler che in altre visite con altri andrologi non mi è mai stato richiesto pur avendo notato la leggera curvatura documentata anche con foto, per questo sono un pò dubbioso nel farlo, anche perchè non vorrei fosse controproducente.

Inoltre se per ipotesi escludiamo problemi di natura organica, il Viagra o simili aiutano qualora vi siano problemi di natura psicologica a ritardare l' eiaculazione?
Perchè pensavo di chiedere al dottore di provare ad usare questi farmaci per vedere se riesco ad avere risultati migliori in termini di erezione piu duratura e quindi riuscire a posticipare l' eiaculazione.

La ringrazio in anticipo per la Sua disponibilità.
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

forse basandosi sulla sua storia.. "riesco ad avere una buona erezione da seduto, ma se mi alzo (è il caso di quando ho dovuto fare le foto che mi vennero richieste) diminuisce o scompare del tutto" lo specialista ha ritenuto di indagare anche l'aspetto vascolare. Per EP si confronti con lo specialista e non faccia il fai da te.

Cordialità