Utente 284XXX
Buongiorno dottore/essa,
la ringrazio anzitutto per il tempo che spero dedicherà alla mia domanda e la prego di scusarmi se questa può sembrare troppo paranoica.
Ho avuto di recente un rapporto sesssuale con una escort, un rapporto totalmente protetto. Ho toccato con la mano destra le piccole labbra e il clitoride solo nella loro parte esterna, nel senso che non sono entrato all'interno con alcun dito. Non credo di essere venuto in contatto con liquidi vaginali o sangue della ragazza sebbene quella zona fosse effettivamente umida, ma vorrei considerare questa ipotesi per una mia sicurezza.
Successivamente, una volta finito,ho tolto il preservativo e sono andato in bagno a lavarmi il pene. La mano con la quale ho lavato il pene è stata la stessa con la quale ho toccato la vagina. Aggiungo che non ho lavato le mani con il sapone prima di passare all'igniene intima.
Considerando la peggiore delle ipotesi (ovvero il contatto della mia mano con i liquidi vaginali della ragazza infetta da hiv), è possibile che l'acqua e lo sfregamento della mia mano con le mucose del mio pene durante il lavaggio abbiano in qualche modo permesso al virus di contagiarmi???
Mi rendo conto che questo evento e questa domanda così come sono stati posti può sembrare ridicola ma non conoscendo esattamente le modalità di trasmissione l'accaduto mi dà preoccupazione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent pz
Stante il racconto e le modalità emerse ritengo che le possibilità di un contagio MTS sia praticamente a zero o comunque non significativo.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera dottore, la ringrazio per la disponibilità e per la gentile risposta.
Spero non mi maledica se torno un attimo sulla mia condizione.
Quindi anche considerando che io avessi con mano toccato fluidi vaginali
di una ragazza affetta ha hiv o affini, il lavaggio del pene praticato come ho menzionato precedentemente, ovvero senza prima lavarmi la mano con il sapone,
può essere causa di contagio da MST???
si può ancora parlare di rischio basso???
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certo .Basso, considerata la modalità . Praticamente tendente allo zero.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno dottore,
spero che abbia passato un buon primo maggio.
Le chiedo dato che ho comunque corso un rischio di contagio, mi
consiglia di fare un qualche tipo di analisi???
[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
mi pare di cogliere qualche piccolo aspetto ansioso, per cui , per sua tranquillità estrema , forse uno screening venereologico , che comprenda esami per lue ,HIV,blenorragia, epatiti , clamidia, etc potrebbe anche al limite essere segnato dal suo medico.
Non li consiglierei però senza una preventiva visita dermovenereologica.
Cordialità