Utente 302XXX
Sono un uomo di 43 anni e non ho mai avuto problemi di mantenimento dell'erezione fino a quando ho divuto fare una frenulotomia. Dopo l'intervento riesco a mantenere l'erezione solo nella fase dei preliminari, ma durante la penetrazione perdo l'erezione. Specifico che non ho MAI avuto questo genere di problemi, anzi i miei rapporti avevano una durata che potevo controllare a mio piacimento. Sono disperato perchè sono trascorsi due anni dall'intervento e non ho avuto miglioramenti. E' come se la pelle che ricopre il pene fosse un pò in eccesso e durante la penetrazione la sensazione di piacere che provavo quando avevo il frenulo non la avverto più. E' come se il mio pene fosse insensibile e devo tenderlo al massimo per finire in qualche modo il rapporto. Prima dell'intervento era l'opposto e cioè l'erezione aumentava e raggiungeva condizioni eccellenti proprio dopo la penetrazione. Ho pensato ad un fattore psicologico, ma lo escluderei. Credo si tratti di un apsetto "meccanico" anche perchè quando la mia partner provvede a procurarmi piacere con le mani, il pene riprende vigore. In più il mio pene anche in fase di riposo è come se fosse un peso morto. Non era così prima della frenulotomia che ho dovuto effettuare forzatamente per una lesione accidentale del frenulo e non per un problema dello stesso che si estendeva benissimo e senza problemi. Vorrei un vostro aiuto. Se avessi sofferto di impotenza prima dell'intervento me ne farei una ragione. Insomma, perchè con le mani insieme alla fellatio si e durante la penetrazione perdo l'erezione? Vi ringrazio in anticipo dell'aiuto che mi darete

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la frenulo pstica non provoca questa assenza di piacere, che il puù delle volte è sostenuta da fattori prostici, neurologici o psicogeni. Ne parli col collega tranquillo e vedrà che sistema.