Utente 303XXX
Salve. sono una ragazza di 31 anni. non ho grossi problemi di peluria, ma come tutte le donne mi depilo nelle classiche zone (ascelle,inguine e gambe). d'inverno non mi creo tanti problemi,ma d'estate diventa "seccante" perchè ho una ricrescita davvero rapida e se sulle gambe riesco ad usare il silk epil e quindi avere un risultato un pò più duraturo, all'inguine e alle ascelle non riesco proprio ad usarlo ( nè tantomeno la ceretta). Le creme depilatorie le ho provate e non mi danno risultati soddisfacenti, quindi uso il rasoio che però mi crea il problema di irritare tutta la pelle dato che dovrei depilarmi un giorno sì e uno no vista la ricrescita. Di conseguenza volevo tentare con l'epilazione definitiva, ma nei centri estetici hanno chiesto cifre che onestamente non posso permettermi.Di conseguenza ho acquistato un epilatore laser approfittando di una buona occasione. Solo che nella confezione le istruzioni sono in inglese e molto blande,quindi non so come usarlo per avere dei risultati non dico ottimali,ma almeno accettabili. Premetto che insieme al macchinario ho acquistato gli occhiali per proteggere gli occhi dal laser e il gel conduttore.
l'epilatore in questione è l'epilatore venus cw 808 e queste sono le sue caratteristiche:
Lunghezza d'onda 808 nm
Potenza 1000 MW
Output 950 MW
Diametro 2 mm
Potere impulso 7-20 J/cm
Potenza input 110-220 V/50-60 Hz
Dimensioni 180/55/50 mm
Peso 120 g.
Ho letto altre discussioni e so che preferite sconsigliare questi macchinari,ma al di là di tutto la mia domanda è : come devo usare questo epilatore per ottenere anche il minimo risultato?ogni quanto devo fare una seduta di epilazione?quanto devo tenere il laser puntato su ogni singolo bulbo? e dopo quante sedute potrò iniziare a notare i primi miglioramenti? grazie mille a chiunque troverà il tempo di rispondermi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
l'apparecchio non è medicale. Mi fermo alla sua frase prima delle sue domande. LE SCONSIGLIO L'UTILIZZO. Ne va della sua salute.

Cordialmente,