Utente 304XXX
Ho fatto una visita oculistica in cui mi hanno diagnosticato un'emicrania oftalmica con la presenza di fosfeni. Da quello che leggo e anche dalle immagini che ho potuto vedere il mio problema riguarda soprattutto lo scotoma scintillane, con una sorta di arco a zig zag che mi compare nel raggio visivo.
Leggo che sono eventi che si ripetono un po' di volte in un anno, il punto è proprio questo, a me succede molto di frequente, ieri ad esempio ben 5 volte nel corso della giornata ed è problematico sia perchè posso trovarmi alla guida, sia sul lavoro, in che direzione devo muovermi, cosa posso fare per cercare dei rimedi. E poi mi si abbassa la concentrazione e sento il sguardo "vuoto" e me stesso "assente". Non ho successivamente forme di emicrania.
Fiducioso in un riscontro, vi ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Marco Leozappa
24% attività
0% attualità
12% socialità
BRINDISI (BR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Se il disturbo ê così frequente deve eseguire una visita presso un centro cefalee
L oculista può valutare se sussistano disturbi visivi da correggere eventualmente con occhiali per ridurre la frequenza di episodi di cefalea , ma l emicrania va meglio valutata da un punto di vista neurologico e trattata eventualmente con farmaci specifici

Cordiali saluti