Utente 308XXX
Ho fatto tutti gli esami richiesti dal chirurgo oculista, e mi ha detto che sono idonea.
Adesso resta a me decidere, ma prima volevo chiarire qualche dubbio.
Avendo questa situazione:
pachimetria 490um, tono 16, miopia OD -6.50, OS -6 e - 0.75 astigmatismo

1. Che tipo di laser potrei fare? Ho letto che la lasik è adatta per chi ha una cornea più spessa della mia, e che la PKR è più adatta per chi ha miopie lievi, ma io in quale categoria rientro?

2. Considerato che lavoro e non posso mancare tantissimi giorni, se anche facessi la PKR (che da quanto sò prevede una ripresa più lenta) dopo quanti giorni potrei tornare a lavorare al computer?

3. E' sicuro che io recuperi le 6 diottrie che mi mancano? O c'è il rischio che recuperi la vista in parte? E se si, da cosa dipende? Dai miei occhi, dalla bravura del dottore o dall'efficienza del macchinario?

4. Ho sentito che qualcuno dopo diversi anni riperde qualcosa di vista, è vero che può capitare? Se si quanto si può regredire? Eventualmente io potrei fare un ritocco?

5. E' vero che dopo il laser non potrei mai più portare lenti a contatto perchè essendo la cornea modificata non aderiscono all'occhio?

6. Qualcuno dice di avere problemi nella visione dopo aver effettuato il laser a causa di aloni. Mi sembra di aver capito che abbiano qualcosa a che fare con la larghezza della pupilla o qualcosa del genere, ma è possibile prevedere prima di fare l'intervento se si potranno avere questo tipo di problemi?
E in ogni caso, è un problema risolvibile? O si deve conviverci a vita?

Guardando molti forum su internet ho riscontrato che i principali problemi causati dal laser sono:
1.Secchezza all’occhio (permanente)
2.Regressione della vista dopo anni
3.Mancanza del recupero totale della vista mancante
4.Ipermetropia
5.Visione appannata
6.Infezioni
7.Aloni nella visione
Volevo sapere in che percentuale avvengono questi problemi?

Grazie per la disponibilità.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mia giovane signorina
mi pare davvero tanto spaventata

ma veniamo alle sue domande

1. Che tipo di laser potrei fare? Ho letto che la lasik è adatta per chi ha una cornea più spessa della mia, e che la PKR è più adatta per chi ha miopie lievi, ma io in quale categoria rientro?

RISPOSTA
SCEGLIERA' INSIEME AL SUO MEDICO OCULISTA, ALLA LUCE DEGLI ACCERTAMENTI ESEGUITI
QUALE SIA LA MIGLIORE SOLUZIONE PER I SUOI OCCHI

2. Considerato che lavoro e non posso mancare tantissimi giorni, se anche facessi la PKR (che da quanto sò prevede una ripresa più lenta) dopo quanti giorni potrei tornare a lavorare al computer?
RISPOSTA
IN GENERE VARIA DA CASO A CASO E
DA PAZIENTE A PAZIENTE , MA 15 GG DI RIPOSO DEVE PRENDERSELI CON QUALSIASI PROCEDURA DI CHIRURGIA REFRATTIVA

3. E' sicuro che io recuperi le 6 diottrie che mi mancano? O c'è il rischio che recuperi la vista in parte? E se si, da cosa dipende? Dai miei occhi, dalla bravura del dottore o dall'efficienza del macchinario?
RISPOSTA
ARRIVARE ALLA SOLUZIONE COMPLETA DEL SUO VIZIO REFRATTIVO DIPENDE SOPRATTUTTO DALLE SUE CAPACITA' DI CICATRIZZAZIONE E DAL SUA ASSIDUITA' NEL METTERE I COLLIRI E SEGUIRE LE INDICAZIONI DEL SUO MEDICO OCULISTA, CERTO L'ESPERIENZA DEL MEDICO OCULISTA ED I LASER DI ULTIMA GENERAZIONE AIUTANO

4. Ho sentito che qualcuno dopo diversi anni riperde qualcosa di vista, è vero che può capitare? Se si quanto si può regredire? Eventualmente io potrei fare un ritocco?
RISPOSTA
LEI SEGUE TROPPE CHIACCHIERE E BLOG POCO AFFIDABILI
CONSULTI IL SITO DELL'AMERICAN ACADEMY
DELLA
ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MEDICI OCULISTI
DELLA SOI
E VEDRA' CHE SI RASSERENERA'

5. E' vero che dopo il laser non potrei mai più portare lenti a contatto perchè essendo la cornea modificata non aderiscono all'occhio?
RISPOSTA
MA SE NON SARA' MAI PIU' MIOPE
PERCHE' VUOLE INDOSSARE LENTI A CONTATTO?
PER AVERE GLI OCCHI BLU O VERDI?

6. Qualcuno dice di avere problemi nella visione dopo aver effettuato il laser a causa di aloni. Mi sembra di aver capito che abbiano qualcosa a che fare con la larghezza della pupilla o qualcosa del genere, ma è possibile prevedere prima di fare l'intervento se si potranno avere questo tipo di problemi?
E in ogni caso, è un problema risolvibile? O si deve conviverci a vita?

RISPOSTA
CIRCA 20 ANNI FA CONOSCEVAMO MENO LE CARATTERISTICHE DI CICATRIZZAZIONE CORNEALE
ORA E' IMPOSSIBILE AVERE GLARE O ALONI NOTTURNI

Guardando molti forum su internet ho riscontrato che i principali problemi causati dal laser sono:
1.Secchezza all’occhio (permanente)
2.Regressione della vista dopo anni
3.Mancanza del recupero totale della vista mancante
4.Ipermetropia
5.Visione appannata
6.Infezioni
7.Aloni nella visione
Volevo sapere in che percentuale avvengono questi problemi?


RISPOSTA
DA OLTRE 20 ANNI NON VEDO QUESTI PROBLEMI SIA NEI PAZIENTI OPERATI DA ME SIA IN QUELLI SOTTOPOSTI A CHIRURGIA DA ALTRI COLLEGHI MEDICI OCULISTI



BUONA DOMENICA
IN BOCCA AL LUPO

LEI HA SOLO TANTA
TANTISSIMA PAURA
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dott. Marino intanto la ringrazio per la sua risposta.
E' vero che sono parecchio spaventata perchè giustamente è pur sempre un intervento e ci tengo alla mia vista :-)

Certo mancare 15giorni da lavoro per me sarebbe impossibile, vedrò di trovare una soluzione con il mio oculista, considerato che gestisco da sola la contabilità di un'azienda e bloccherei tutto con una lunga assenza.

Tutte le preoccupazioni che ho mi sono venute perchè in questo sito, leggendo i diversi consulti, ho trovato molte persone che lamentavano dei danni dopo il laser. Ma del resto è pur vero che c'è anche tanta gente che è soddisfatta, e di questo ne sto tenendo anche conto!

La mia domanda sulle lenti è contatto era dovuta al pensiero che in futuro ci potrebbe essere una regressione e quindi ne potrei riavere bisogno.
In ogni caso le potrei mettere o no?

La ringrazio ancora, buona domenica anche a lei.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
mia cara amica
son tanti anni che non vedo piu' regressioni e necessita' di correzioni

a presto
in bocca al lupo

eventualmente lasik con femtosecondi
se ha problemi di lavoro