Utente 300XXX
Buongiorno.
Mia sorella ha fatto le analisi del sangue per donare. Sono arrivate questa mattina.
Risulta trigliceridi 33; ferritina 10; emoglobina 12; mch 25.6

Forte del fatto che è qualche giorno che si sente poco bene ha preferito portare il referto al nostro medico di famiglia.
E' stata quindi visitata e il medico ha rilevato la pressione da entrambe le braccia: braccio sx: 120/80. Braccio dx: 140/90.
Il medico ha consigliato di prendere integratori (tipo polase) e di tenere sotto controllo la pressione perchè non va bene che ci sia una differenza fra le due braccia e quella del braccio dx è alta.
Se le cose non cambiano ha consigliato una visita dal cardiologo.
Vorrei precisare che mia sorella ha 20 anni, è normopeso e fa attività sportiva regolare.
C'è da preoccuparsi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
C è sempre una differenza pressoria tra le due braccia e tipicamente a destra è leggermente superiore rispettoa a sinistra. Questo perche l origine dell arteria omerale dalla succlavia è ad angolo leggermente piu acuto a sinistra.
Il polase fara molto bene al suo farmacista.
Cordialita
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Ok quindi niente polase!
Grazie per la risposta